Pagina prodotti

Libreria Online

Psicologia clinica

Quinta edizione italiana condotta sulla tredicesima edizione americana.
I cambiamenti introdotti nel Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM-5) hanno avuto un forte impatto sui contenuti di Psicologia clinica, radicalmente aggiornati in questa quinta edizione italiana.Oltre a inquadrare la disciplina nel contesto del suo sviluppo storico, presentare il concetto di paradigma scientifico e i principali paradigmi nel campo della psicopatologia, i primi quattro capitoli illustrano infatti la quinta edizione del DSM discutendone criticamente validità e affidabilità, forniscono una carrellata dei principali approcci di valutazione clinica e descrivono infine i più importanti metodi di ricerca applicati nel settore. I capitoli dal 5 al 15 sono dedicati invece alla descrizione degli specifici disturbi e dei loro trattamenti. Un tema che ricorre in tutto il libro è il rilievo dato alle principali visioni teoriche che caratterizzano questo campo d’indagine. Gli autori fanno riferimento in particolare a tre prospettive fondamentali: il paradigma genetico, quello neuroscientifico e quello cognitivo-comportamentale. Inoltre mettono in evidenza i fattori considerati più rilevanti da tutti i paradigmi, come le emozioni, il genere, la cultura, l’appartenenza etnica e lo status socioeconomico.

Autore: Ann M. Kring - Sheri L. Johnson - Gerald C. Davison - John M. Neale
Anno: 2017
ISBN: 9788808520944
Num. Pagine: 550
Editore: Zanichelli

Prezzo: 59.00€
54.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Le passioni fragili

Perché gli adolescenti sono tristi? Da che cosa deriva il loro senso perenne di inadeguatezza nei confronti del mondo che li circonda? Come si articolano, e come si confrontano, esperienze psicopatologiche ed esperienze creative? Quali sono gli orizzonti problematici della psichiatria oggi? Sono inconciliabili tra loro, o sono possibili reciproche influenze? Queste e altre domande articolano una riflessione sulle ferite dell’anima che appartengono alla nostra vita e, in particolare, alla nostra crescita. Eugenio Borgna percorre il tema del dolore, indaga la malattia dell’anima nell’infanzia e nell’adolescenza, s’inoltra nelle fragilità di ogni comunità e cerca di dare una voce al silenzio del cuore. Certo, è necessario distinguere nell’area sconfinata delle depressioni una condizione depressiva, che sarebbe meglio chiamare malinconia, o tristezza vitale, e fa parte della vita di ogni giorno, da quella che ha dimensioni psicopatologiche radicalmente più profonde; benché ci siano depressioni che sconfinano l’una nell’altra. Ma ogni ferita che l’anima sopporta appartiene a pieno titolo alla nostra esperienza e richiede di essere riconosciuta come tale.

Autore: Eugenio Borgna
Anno: 2017
ISBN: 9788807105296
Num. Pagine: 240
Editore: Feltrinelli

Prezzo: 18.00€
15.30€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Quantum Mind La mente quantica al confine tra fisica e psicologia

Partendo dalla sua trentennale esperienza di terapeuta e analista junghiano, Arnold Mindell compie un viaggio nel ‘Paese delle meraviglie’, cioè nel mondo che sta sotto alla realtà fisica: un mondo governato da altre leggi, in cui lo spazio si curva e il tempo si espande, il mondo quantico. Alice e il Bianconiglio, spesso interpretati come metafora della scoperta di questo mondo, introducono il lettore a un viaggio nella scienza e nella coscienza: un viaggio complesso e articolato che attraversa la psicologia, la fisica, la matematica quantistica, lo sciamanesimo, la spiritualità, il mito e gli stati di coscienza onirici. Corredato di numerose illustrazioni, il testo spazia tra riferimenti filosofici, psicoanalitici, letterari e artistici. Traduzione e cura di Chiara Zagonel.

Autore: Arnold Mindell
Anno: 2017
ISBN: 9788834017326
Num. Pagine: 584
Editore: Astrolabio

Prezzo: 36.00€
30.60€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Storia profonda Il cervello umano e l’origine della storia

La logica dell’«inizio della storia» basata sull’invenzione della scrittura e sulla nascita delle civiltà risente ancora oggi della temporalizzazione del mondo proveniente dal quadro concettuale religioso di matrice ebraico-cristiana. Nei manuali di scuola la storia inizia tipicamente quando l’uomo diventa «cultura», se non apertamente quando riconosce un dio. L’immenso lasso di tempo che precede quel momento viene semplicemente ignorato, o al più ridotto a un breve paragrafo iniziale. Generazioni di studenti si sono formati con questo schema narrativo e lo hanno naturalmente introiettato.
In questo modo però si tralascia un’enorme quantità di dati che sono fondamentali per capire come l’uomo abbia operato nel mondo e perché lo abbia fatto così e non altrimenti.
Decenni di studi sul cervello e lavori pionieristici come quello di Jared Diamond ci permettono ora, finalmente, di studiare la storia umana in una prospettiva diversa, più «profonda», tenendo conto di tutti quei fattori che hanno modellato il nostro comportamento, e permettendoci in tal modo di comprendere in un contesto molto più ampio le ragioni di molti percorsi storici.
Leggendo queste pagine si troveranno molti esempi affascinanti di questo modo di procedere, come ad esempio quelli relativi alla «neurostoria», una disciplina che analizza sotto una luce completamente differente, incentrata sulle caratteristiche del cervello umano, certe vicende del nostro passato e del nostro presente. L’integrazione tra storia e biologia diventa, allora, un nuovo paradigma investigativo.
La continua coevoluzione di natura e cultura nell’ultimo milione di anni è ciò che ci ha resi quel che siamo. D’altra parte la biologia è una scienza storica da tempo, sostiene Smail: è ora che anche la storia si apra all’apporto concettuale dell’evoluzionismo e delle scienze biologiche.

Autore: Daniel Lord Smail
Anno: 2017
ISBN: 9788833928432
Num. Pagine: 235
Editore: Bollati Boringhieri

Prezzo: 24.00€
20.40€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

V come vulnerabilità

Vulnerabilità è una nozione generale, utilizzata in molte circostanze, spesso senza curarsi troppo del significato che assume. Oltre ad offrire un focus sulle diverse interpretazioni della vulnerabilità, questo volume la esplora come “condizione” che ha ispirato e fatto riflettere non solo il mondo della filosofia e delle scienze umane ma anche quello della letteratura, della poesia e della scienza medica, in tempi e luoghi diversi. Di qui la ricchezza esperienziale e di significati che da essa scaturisce e che chiede di essere presa sul serio.

Autore: Alessandra Grompi
Anno: 2017
ISBN: 9788830815803
Num. Pagine: 120
Editore: Cittadella

Prezzo: 11.80€
10.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Lettera a una professoressa Il senso di un manifesto sulla scuola

Il testo originale della Scuola di Barbiana di Don Milani, manifesto dei ragazzi bocciati contro la selezione scolastica, arricchito di contributi e inediti per il 50° anniversario della prima pubblicazione.Questa edizione speciale propone una riflessione sul senso e sull’attualità del libro attraverso una ricostruzione della prima pubblicazione, uno spaccato del dibattito sui giornali dell’epoca, un estratto delle tante attestazioni giunte negli anni a Barbiana da tutta Italia, e una raccolta di articoli più recenti, fino all’intervento del ministro Fioroni in occasione della V marcia a Barbiana “Per la scuola di tutti e di ciascuno”. Nuova edizione riveduta e corretta.

Autore: Michele Gesualdi (a cura)
Anno: 2017
ISBN: 9788895421087
Num. Pagine: 168
Editore: Libreria Editrice Fiorentina

Prezzo: 16.00€
13.60€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Italiano in seconda con il metodo analogico

Un’innovativa proposta per applicare il metodo analogico all’apprendimento dell’italiano nel secondo anno della scuola primaria.
Per permettere ai bambini di imparare a leggere fin da subito, viene presentato tutto l’alfabeto, assieme ai digrammi e ai trigrammi, che da gruppi di parola si trasformano in icone, per essere più facilmente memorizzati, individuati e decodificati.
L’apprendimento della scrittura avviene invece con tempi più lunghi e secondo precise indicazioni.

Autore: Camillo Bortolato
Anno: 2017
ISBN: 9788859013471
Num. Pagine: 8
Editore: Erickson

Prezzo: 13.80€
11.70€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Per un approccio interculturale nelle professioni sociali e educative

Gli operatori sociali e educativi sono spesso disorientati e turbati dalle difficoltà relazionali e comunicative che emergono lavorando con i migranti.
Margalit Cohen-Emerique propone degli inquadramenti teorici e delle modalità operative innovative per superare questi ostacoli.
L’autrice invita a considerare gli «choc culturali» vissuti dai professionisti come occasioni di apprendimento per scoprire i fattori che interferiscono nella relazione interculturale. Grazie a questo metodo, i professionisti potranno comprendere maggiormente le dinamiche dei conflitti di valore — nel caso di maltrattamento dei minori o di violenze coniugali ad esempio — e saranno incoraggiati a trovare degli «accomodamenti ragionevoli».
In Francia questo testo, frutto di un lungo lavoro di ricerca e formazione, è un punto di riferimento per coloro che si confrontano con le tematiche dell’immigrazione in ambito sociale e educativo. Finalmente tradotto anche in italiano, si rivolge ad assistenti sociali, insegnanti, educatori, psicologi, medici, cooperanti e volontari che quotidianamente lavorano con i migranti.

Autore: Margalit Cohen-Emerique
Anno: 2017
ISBN: 9788859013457
Num. Pagine: 474
Editore: Erickson

Prezzo: 24.50€
20.80€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...