Pagina prodotti

Psicologia

Compendio di Psicologia Giuridico-Forense, Criminale e Investigativa

Aggiornamento 2020 con rinvii a contenuti multimediali
Questo compendio rappresenta un necessario strumento di lavoro per chiunque voglia operare in campo forense, civile, penale e minorile traguardando aspetti psicologici. Esso costituisce un¿interfaccia tra psicologia e mondo forense, consentendo ad avvocati, magistrati, criminologi, psicologi, psichiatri, psicoterapeuti, investigatori e assistenti sociali di conoscere – sia con un taglio giuridico che con un taglio psicologico – gli istituti giuridici fondamentali di ciò che è stato definito il campo del diritto e della giurisprudenza psicologici (per es. l’ambito delle varie capacità: di agire, di stare in giudizio, di intendere e di volere, testamentarie, di testimoniare, ecc.) ed i metodi per diagnosticarli correttamente. Vengono fornite nozioni sia di diritto sostanziale, sia di diritto processuale, che di psicologia. Il giurista si avvicinerà, così, a questioni di carattere psicologico e lo psicologo a questioni di carattere giuridico.

Autore: Guglielmo Gulotta
Anno: 2020
ISBN: 9788828818939
Num. Pagine: 557
Editore: Giuffrè

Prezzo: 57.00€
54.15€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Neuropsichiatria infantile

Settima Edizione

Vorrei preliminarmente ringraziare l’editore, il dr. Guido Gnocchi, che ha accettato la mia richiesta di procedere a una nuova edizione del Volume. In effetti l’attuale edizione esce a distanza di poco più di un anno dalla precedente, ma c’è una modifica che ritengo particolarmente importante. Mi riferisco alla rivisitazione della parte dedicata agli Interventi Terapeutici in Neuropsichiatria Infantile. Nell’attuale edizione questa parte è stata spostata come ultima a conclusione dell’intero Volume. La modifica, tuttavia, non riguarda solo la diversa collocazione, ma investe una riorganizzazione dei contenuti legata alle sempre nuove risorse che vengono messe a disposizione degli Operatori per i soggetti che necessitano di una presa in carico terapeutica. Il moltiplicarsi di queste risorse è senza dubbio un fatto positivo, ma può talvolta diventare un elemento confusivo per i genitori e per gli stessi Operatori. Non ho inserito un elenco esaustivo di tutte le nuove risorse terapeutiche attualmente disponibili, perché la finalità che ho inteso perseguire nella riorganizzazione dell’argomento è ribadire la necessità che gli Operatori abbiano sempre ben chiaro in mente le “mete” da raggiungere; “mete” scelte tenendo conto dell’assoluta originalità di ciascun soggetto.

Autore: Roberto Militerni
Anno: 2021
ISBN: 9788879477499
Num. Pagine: 626
Editore: Idelson Gnocchi

Prezzo: 48.00€
45.60€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Manuale di psicologia positiva

La psicologia positiva – in Italia ancora poco conosciuta e diffusa – è la più grande rivoluzione degli ultimi 40 anni della storia della psicologia. Questo volume si rivolge soprattutto agli psicologi (di qualsiasi indirizzo) che vogliano iniziare a comprendere la forza rivoluzionaria della psicologia positiva e come la psicologia positiva cambierà – in meglio – la loro professione.

Autore: Andrea Laudadio - Serena Mancuso
Anno: 2015
ISBN: 9788891710413
Num. Pagine: 216
Editore: Franco Angeli

28.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Psicologia sociale dell'aggressività

La psicologia sociale dell’aggressività affronta temi che toccano molteplici aspetti della nostra vita: dalla violenza domestica alla violenza sessuale, dalle violenze commesse dalle bande di adolescenti e di tifosi al bullismo a scuola o al mobbing sul posto di lavoro. Questo volume, nel fornire un approfondito resoconto sia teorico sia applicativo dei problemi relativi all’aggressività, analizza le diverse strategie per controllare, ridurre e prevenire fenomeni aggressivi a livello individuale così come a livello sociale. In un primo momento l’autrice descrive i diversi approcci teorici volti alla definizione e alla spiegazione dell’aggressività come particolare forma di comportamento sociale. Rivolge quindi la propria attenzione alle manifestazioni violente nei diversi ambiti della vita di tutti i giorni e alle conseguenze che esse hanno su individui, gruppi e società. Un testo destinato non solo a studenti e ricercatori di psicologia sociale e sociologia, ma anche a tutti coloro che, operatori e policy maker, hanno a che fare con fenomeni di violenza sociale.

Autore: Barbara Krahè
Anno: 2005
ISBN: 9788815102928
Num. Pagine: 296
Editore: Il Mulino

Prezzo: 18.00€
17.10€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Nudge. La spinta gentile

La nuova strategia per migliorare le nostre decisioni su denaro, salute, felicità.

Ogni giorno prendiamo decisioni sui temi più disparati: come investire i nostri soldi, cosa mangiare per cena, dove mandare i figli a scuola, con che mezzo di trasporto raggiungere il centro della città. Purtroppo facciamo spesso scelte sbagliate. Mangiamo troppo, usiamo la macchina quando potremmo andare a piedi, scegliamo il piano tariffario peggiore per il nostro telefonino o il mutuo meno conveniente per comprare una casa. Siamo esseri umani, non calcolatori perfettamente razionali, e siamo condizionati da troppe informazioni contrastanti, dalla complessità della vita quotidiana, dall’inerzia e dalla limitata forza di volontà. È per questo che abbiamo bisogno di un “pungolo”, di una spinta gentile che ci indirizzi verso la scelta giusta: di un nudge, come l’hanno battezzato l’economista Richard Thaler e il giurista Cass Sunstein in questo libro. L’idea di Thaler e Sunstein è semplice ma geniale: per introdurre pratiche di buona cittadinanza, per aiutare le persone a scegliere il meglio per sé e per la società, occorre imparare a usare a fin di bene l’irrazionalità umana. I campi d’applicazione sono potenzialmente illimitati: dal sistema pensionistico allo smaltimento dei rifiuti, dalla lotta all’obesità al traffico, dalla donazione di organi ai mercati finanziari, non c’è praticamente settore della vita pubblica o privata che non possa trarre giovamento dal “paternalismo libertario”.

Autore: Cass R. Sunstein - Richard Thaler
Anno: 2014
ISBN: 9788807884436
Num. Pagine: 288
Editore: Feltrinelli

Prezzo: 10.00€
9.50€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Pensieri lenti e veloci

Siamo stati abituati a ritenere che all’uomo, in quanto essere dotato di razionalità, sia sufficiente tenere a freno l’istinto e l’emotività per essere in grado di valutare in modo obiettivo le situazioni che deve affrontare e di scegliere, tra varie alternative, quella per sé più vantaggiosa. Gli studi sul processo decisionale condotti ormai da molti anni dal premio Nobel Daniel Kahneman hanno mostrato quanto illusoria sia questa convinzione e come, in realtà, siamo sempre esposti a condizionamenti – magari da parte del nostro stesso modo di pensare – che possono insidiare la capacità di giudicare e di agire lucidamente. Illustrando gli ultimi risultati della sua ricerca, Kahneman ci guida in un’esplorazione della mente umana e ci spiega come essa sia caratterizzata da due processi di pensiero ben distinti: uno veloce e intuitivo (sistema 1), e uno più lento ma anche più logico e riflessivo (sistema 2). Se il primo presiede all’attività cognitiva automatica e involontaria, il secondo entra in azione quando dobbiamo svolgere compiti che richiedono concentrazione e autocontrollo. Efficiente e produttiva, questa organizzazione del pensiero ci consente di sviluppare raffinate competenze e abilità e di eseguire con relativa facilità operazioni complesse. Ma può anche essere fonte di errori sistematici (bias), quando l’intuizione si lascia suggestionare dagli stereotipi e la riflessione è troppo pigra per correggerla.

Autore: Daniel Kahneman
Anno: 2020
ISBN: 9788804736127
Num. Pagine: 684
Editore: Mondadori

Prezzo: 18.00€
17.10€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Sociologia dei new media

I new media stanno determinando grandi cambiamenti nella nostra quotidianità e nel modo in cui possiamo metterci in contatto gli uni con gli altri. Questa novità non si traduce in una sostituzione, quanto piuttosto in un affiancamento e a volte in una convergenza con i media tradizionali: per capirne davvero la natura è bene non perdere di vista la tradizione già esistente. Questo libro adotta una prospettiva che mette in relazione la novità dei new media con i rapporti di debito e credito che essi continuano a intrattenere con la cultura di massa e con i media tradizionali. L’obiettivo è di descrivere l’insieme delle trasformazioni introdotte dai new media e riguardanti sia l’agire collettivo (il modo in cui organizzazioni e istituzioni incorporano le nuove tecnologie e vi si adattano), sia l’agire individuale (attraverso il mutare delle relazioni tra persone reso possibile dai nuovi media o anche dal connubio essere umano-macchina che si fa sempre più stringente e interconnesso). Al lettore vengono presentati i temi centrali per comprendere tutto ciò: gli autori affrontano il digital divide e la dimensione politica, la costruzione dell’identità e la gestione della socialità, e propongono infine un’utile parte metodologica su come è possibile fare ricerca sociale nel mondo digitale. Il testo è accompagnato da una ricca strumentazione didattica orientata allo studente e volta a stimolarne la curiosità e l’interesse critico.

Autore: Renato Stella - Claudio Riva - Cosimo Marco Scarcelli - Michela Drusian
Anno: 2018
ISBN: 9788860085474
Num. Pagine: 236
Editore: Utet

Prezzo: 23.00€
21.85€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Il gruppo e l’inconscio

In questo libro ormai “classico” Didier Anzieu incentra il discorso sulla nozione di immaginario gruppale: il gruppo ha una propria psicologia, diversa da quella degli individui che lo compongono. Per far luce su tale psicologia, l’autore parte dall’analogia tra il gruppo e il sogno e descrive molti processi che sottendono la vita dei gruppi: l’illusione gruppale, il gruppo-bocca, i fantasmi di rottura, il gruppo-macchina, la resistenza paradossale autodistruttiva, le perturbazioni provocate dalla prevalenza dell’imago paterna o del Super-io. Vengono così individuati degli “organizzatori psichici inconsci” che strutturano l’immaginario gruppale, come i fantasmi originari o l’immagine del proprio corpo.

Autore: Didier Anzieu
Anno: 2019
ISBN: 9788832850697
Num. Pagine: 282
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 28.00€
26.60€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...
Pagine: « Prima « Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Successiva » Ultima »