Pagina prodotti

Varia

Tavoli, sedie, boccali di birra David Hilbert e la matematica del Novecento

Nei primi trent’anni del Novecento, relatività e meccanica quantistica non sarebbero state concepite senza una matematica nuova, il cui campione è stato David Hilbert. “Ogni teoria può essere applicata a infiniti sistemi di enti fondamentali”, spiegava Hilbert illustrando il carattere assiomatico della nuova matematica. Per la geometria usava una battuta fortunata: “Invece di ‘punti, rette, piani’ dobbiamo ugualmente poter dire ‘tavoli, sedie, boccali di birra’”.
Personaggio dal forte carisma personale, appassionato nel sostenere l’importanza delle proprie ricerche, Hilbert ha dedicato la vita a dimostrare come la matematica, con il metodo assiomatico, sia legittimata in ogni campo conoscitivo, ci fornisca strumenti nuovi per comprendere la realtà in cui viviamo e ci permetta di trattare l’infinito senza pericolo di contraddizioni. La sua ricerca ha comportato, in lunghi anni di lavoro e di polemiche, la trasformazione della logica in una scienza matematica: è questa l’eredità più duratura che ci ha lasciato, insieme ai nuovi metodi matematici della fisica, essenziali per la meccanica quantistica.

Autore: Lolli, Gabriele
Anno: 2016
ISBN: 9788860308153
Num. Pagine: 176
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 18.00€
15.30€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Simple English Practice Attività per consolidare l’inglese essenziale

Il libro propone esercizi di comprensione e produzione del testo e di consolidamento delle strutture grammaticali e del lessico già affrontate in Simple English. Ciascuna unità presenta le interazioni dei protagonisti (su vari aspetti della loro vita quotidiana attraverso i post personali e la chat room), una parte di grammatica semplificata e i test per verificare la conoscenza degli argomenti trattati.
L’opera, corredata di 2 CD con 100 tracce audio per esercitarsi, presenta:
– un nucleo fondamentale di parole ad alta frequenza d’uso;
– numerosi esercizi con supporto iconico (immagini, fotografie, mappe) e altamente strutturati (di completamento, abbinamento parola-immagine, scelta multipla o griglie);
– attività ludiche, che coinvolgono l’alunno in maniera stimolante;
– interazioni basilari in situazioni comunicative della vita quotidiana;
– regole grammaticali spiegate in modo chiaro con schemi e mappe;
– una veste grafica rinnovata con caratteristiche compositive che facilitano la lettura e uno stile attento alle esigenze dei lettori adolescenti.

Autore: Scala, Elisabetta
Anno: 2016
ISBN: 9788859008910
Num. Pagine: 486
Editore: Erickson

Prezzo: 22.00€
18.70€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

L'Algoritmo Definitivo La macchina che impara da sola e il futuro del nostro mondo

La nostra società è immersa negli algoritmi. Ogni volta che visitiamo un sito web cercando un libro o un film, o che navighiamo tra i negozi online, lasciamo dietro di noi una lunga traccia digitale che descrive le nostre abitudini e le nostre preferenze; questa traccia è il «materiale grezzo», il database da cui algoritmi sempre più sofisticati traggono le informazioni per proporci il prodotto di cui abbiamo (o crediamo di avere) bisogno. Gli algoritmi ci osservano, ci imitano e fanno esperimenti su di noi, per raggiungere lo scopo che è considerato il Santo Graal della ricerca informatica: l’Algoritmo Definitivo in grado di estrarre tutte le informazioni dai dati e fare tutto, proprio tutto ciò che vogliamo, persino prima che lo chiediamo. Questo, dal punto di vista commerciale. Ma c’è anche un lato scientifico della questione, il machine learning, ovvero il campo di studi che si pone come scopo quello «niente meno» di automatizzare le scoperte. Si tratta in sostanza di trovare un algoritmo in grado di programmare se stesso. Sembra fantascienza, e invece è una disciplina nel pieno del suo fermento. Pedro Domingos è universalmente considerato uno degli scienziati di punta in questo settore. Sotto la sua guida scopriremo gli algoritmi che si nascondono dietro le nostre ricerche su Google, Amazon e Netflix. Con lui, scopriremo che esistono ben cinque scuole di pensiero differenti, che prendono ispirazione da campi tra loro distanti come le neuroscienze, l’evoluzione, la psicologia, la fisica e la statistica, tutti all’origine di strategie diverse per arrivare all’Algoritmo Definitivo. Passo dopo passo, Domingos mette al loro posto tutti i pezzi del puzzle fino a farci vedere questa intelligenza automatica universale, l’«algoritmo-fine-di-mondo», si potrebbe dire, discutendone il significato e l’impatto che potrà avere in futuro per la scienza, il mercato, la società e la vita di tutti e ciascuno di noi. La ricerca di questa macchina universale dell’apprendimento è uno degli sviluppi più affascinanti e rivoluzionari del pensiero umano di tutti i tempi e L’Algoritmo Definitivo di Pedro Domingos è la guida fondamentale per capirne a fondo il peso e le implicazioni.

Autore: Domingos, Pedro
Anno: 2016
ISBN: 9788833927060
Num. Pagine: 357
Editore: Bollati Boringhieri

Prezzo: 25.00€
21.25€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Un nuovo management pubblico come leva per lo sviluppo. Atti del seminario "Istituzioni norme risultato"

Una vera e propria rivoluzione culturale sta portando la dirigenza ad assumere modelli decisionali più efficienti, moderni, veloci e sensibili, per una crescita data da performance positive, servizi ad alta qualità, istituzioni trasparenti e credibili. Ma la Pubblica Amministrazione è pronta ad affrontare il cambiamento?

Autore: Comper, Luca - Marcantoni, Mauro (a cura)
Anno: 2016
ISBN: 9788891740403
Num. Pagine: 120
Editore: Franco Angeli

16.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Le emozioni sono intelligenti Esercizi per allenare il cuore e la mente

“Un terrestre che abita quotidianamente sul pianeta Terra, ma con le caratteristiche di Spock, non sarebbe affatto una persona più lucida e acuta, ma un essere meno intelligente e per di più con l’incoercibile tendenza a rendersi insopportabile e a cacciarsi in un mare di guai. Sarebbe cioè qualcuno con una menomazione, con qualcosa di mancante.
E dunque cos’è che gli mancherebbe? Ecco la risposta: ‘Gli mancherebbero le emozioni’.”
Gianfranco Damico ci trasporta, con la sua scrittura coinvolgente e brillante, attraverso ciò che le neuroscienze e la biologia molecolare, la Mindfulness, la PNL e l’Educazione razionale-emotiva ci dicono a proposito delle nostre emozioni. Descrive lo stretto legame che unisce emozioni e ragione e che rende l’intelligenza non prerogativa del pensiero, ma di tutto il nostro corpo biologico. Di fatto, non può esistere intelligenza senza emozioni. E pertanto, così come nutriamo ed educhiamo fin da piccoli il pensiero razionale, siamo invitati a occuparci con la stessa dedizione della nostra parte emotiva.
A tale scopo, nella seconda parte del libro, Damico ci insegna concretamente a governare le nostre emozioni, in modo tale da averle sempre come alleate, mai come nemiche. E lo fa proponendo un appassionante lavoro su se stessi in 25 esercizi e simulando un’intervista finale a una guida inaspettata e indimenticabile, Heidi. Grazie a essi, vedremo crescere, pagina dopo pagina, la capacità di sentire la magia dell’esistenza e di costruirci un destino, anziché subirlo.

Autore: Damico, Gianfranco
Anno: 2016
ISBN: 9788807090752
Num. Pagine: 288
Editore: Feltrinelli

Prezzo: 16.00€
13.60€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Tutto quello che non vi hanno mai detto sull'immigrazione

Numeri, dati, fatti per raccontare con un taglio pragmatico e con una prospettiva inedita il più grandioso mutamento dell’Italia di questi anni.
L’Italia è diventata nel breve giro di un paio di generazioni da paese di emigrazione sostanzialmente monoculturale a grande porto di mare. Vivono oggi dentro i nostri confini cinque milioni di stranieri e l’immigrazione è da anni al centro del dibattito pubblico e dello scontro politico. Spesso però se ne discute senza tener conto dei dati di fatto: se in un luogo non ci sono risorse sufficienti per permettere agli uomini di soddisfare le loro necessità e in un altro luogo le opportunità sono sovrabbondanti rispetto agli uomini, un gruppo di abitanti del luogo di partenza si trasferirà inevitabilmente nel luogo d’arrivo. È dunque impensabile che il flusso dei migranti si interrompa. Peraltro, la struttura demografica dei paesi occidentali rende necessario l’apporto degli stranieri: nei prossimi vent’anni, per mantenere costante la popolazione in età lavorativa (20-64), ogni anno dovranno entrare in Italia – a saldo – 325 mila potenziali lavoratori, un numero vicino a quelli entrati nel ventennio precedente. Altrimenti, nel giro di appena 20 anni i potenziali lavoratori calerebbero da 36 a 29 milioni, a mano a mano che i baby-boomers andranno in pensione. Diminuirebbero anche i giovani (da 11,2 a 9,7 milioni), mentre gli anziani – in ogni caso – sono destinati ad aumentare in modo inarrestabile. Il libro offre dati aggiornatissimi sui flussi migratori e sul loro contributo reale allo sviluppo economico, culturale e sociale del Paese, senza eludere nessuno dei temi scottanti degli ultimi mesi: l’aumento esponenziale dei richiedenti asilo, l’impatto della crisi sulle migrazioni, il contributo degli stranieri all’economia italiana, i problemi di criminalità, l’integrazione fra le diverse culture e religioni. Perché esiste un modello italiano alle immigrazioni: è necessario riconoscerlo per tracciare con sapienza le politiche del futuro.

Autore: Allievi, Stefano - Dalla Zuanna, Gianpiero
Anno: 2016
ISBN: 9788858123720
Num. Pagine: 160
Editore: Laterza

Prezzo: 12.00€
10.20€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

I dadi di Einstein e il gatto di Schrödinger

Due menti geniali alle prese con gli enigmi della fisica contemporanea.
Sia Einstein sia Schrödinger, che pure erano stati in prima linea nella rivoluzione della meccanica quantistica, si ribellarono a ciò che consideravano la sua caratteristica più irragionevole: la casualità. Einstein protestò con una battuta sostenendo che “Dio non gioca a dadi con l’Universo”, mentre Schrödinger costruì il celebre aneddoto di un gatto che non era né vivo né morto. Ma questi due giganti non si limitarono a criticare, si misero a caccia di una Teoria del tutto che rendesse nuovamente sensato l’Universo. Il fisico Paul Halpern racconta la vicenda di come Einstein e Schrödinger abbiano cercato una teoria che trascendesse gli aspetti bizzarri dei quanti, dando ai lettori spunti originali circa la storia della fisica e la vita e il lavoro di due scienziati le cui ossessioni ne hanno guidato il progresso.

Autore: Halpern, Paul
Anno: 2016
ISBN: 9788860308092
Num. Pagine: 352
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 27.00€
22.95€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Servizio sociale e anziani

Nei paesi sviluppati la speranza di vita è cresciuta e gli ultrasessantacinquenni sono aumentati, sia nel numero assoluto sia in rapporto alla popolazione totale. I sistemi di welfare devono quindi porsi nuovi obiettivi: la promozione di una vecchiaia attiva e in buona salute, la dignità e i diritti dei soggetti fragili, il finanziamento della long term care, un approccio di salute pubblica alla violenza verso gli anziani. Il servizio sociale, come disciplina e come professione, può apportare un contributo significativo alle nuove sfide che i bisogni della popolazione anziana propongono alla società e sollecitare lo sviluppo di sensibilità pubbliche e di competenze sul tema. Il libro si rivolge agli studenti e a chi già opera nell’ambito dei servizi sociali ed è interessato ad approfondire le complessità della condizione anziana e le strategie utili ad affrontarla.

Autore: Pregno, Cristiana
Anno: 2016
ISBN: 9788874667406
Num. Pagine: 184
Editore: Carocci

Prezzo: 17.00€
14.45€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...