Pagina prodotti

Varia

Mindfulness e organizzazione d'impresa

Cos’è la Mindfulness? Quali sono le sue origini? Come può essere applicata
nella quotidianità e quali effetti positivi ne possono derivare? Perché
applicarla in ambito organizzativo?
La presente pubblicazione si pone l’obiettivo di rispondere a queste
domande introducendo il lettore nel “Mondo Mindfulness” con una visione
sia individuale che imprenditoriale e proponendo degli spunti di riflessione
utili a una visione innovativa dei contesti organizzativi legati alla cultura
dell’“azienda consapevole”.

Autore: Elisa Tessaro
Anno: 2018
ISBN: 9788880983262
Num. Pagine: 89
Editore: Unipress

10.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Toponimia e onomastica della Valle del Chiampo

Dall’Introduzione:
“In questa tesi si terrà conto solamente di una parte dell’antroponimia e, nello specifico, si occuperà dei cognomi. Il cognome, o nome di famiglia, si tramanda su una linea di discendenza e ha lo scopo di distinguere un individuo, specificando la sua appartenenza ad una delle articolazioni minori in cui si sud-divide la collettività [...] Il territorio preso in esame sarà quello della Valle del Chiampo, situata nell’area prealpina compresa fra i Monti Lessini e le Piccole Dolomiti, posta in direzione nord-sud in provincia di Vicenza, al confine con la provincia di Verona. La Valle è percorsa dal torrente Chiampo, il quale nasce nel versante sud del Monte Gramolon e si getta nell’Adige”.

Autore: Marina Lovato
Anno: 2018
ISBN: 9788880983255
Num. Pagine: 110
Editore: Unipress

Prezzo: 13.00€
11.05€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Monte Piana "monte pianto" Storia di una montagna

Alberto Gottardo, classe 1960, padovano, capitano degli Alpini nella riserva è il presidente della associazione che dal 1983 cura il Museo Storico all’aperto del Monte Piana.
Appassionato di storia della Prima Guerra Mondiale, da oltre trentacinque anni condivide con il gruppo volontari “Amici del Monte Piana” il ripristino delle opere militari italiane ed austriache su quel monte ribattezzato dai soldati che vi combatterono cento anni fa “Monte Pianto”. Dal suo interesse per i fatti d’arma che qui si svolsero nasce questo libro, con l’intento di tramandare la memoria di un tragico capitolo di storia e condividere la certezza che solo conoscendo le sofferenze passate queste possano diventare monito per le generazioni future.

Autore: Gottardo Alberto
Anno: 2017
ISBN: 9788880983248
Num. Pagine: 150
Editore: Unipress

15.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Sorriderò con i tuoi occhi

“Brucio ogni giorno, la rabbia di non vederti crescere e la gioia di essere la tua mamma”.
Non è un diario. È un estratto di vita. [...] Non è il diario delle terapie o degli episodi, non voglio raccontare e descrivere le nostre giornate piene di paura o di gioia, i nostri modi di vivere l’una dell’altra; non è il racconto di fatti accaduti e vissuti. È lo scorrere del tempo che vede amicizie nascere e finire, che sente il dolore dell’isolamento e la gioia della condivisione.
Il ricavato della vendita del libro sarà devoluto al reparto di oncoematologia pediatrica di Padova per la realizzazione del progetto “teen-zone”.

Autore: Formentin, Barbara
Anno: 2015
ISBN: 9788880983194
Num. Pagine: 178
Editore: Unipress

15.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

La dimensione personale dell'argomentazione

Secondo uno dei principi basilari della Retorica di Aristotele, i parlanti/ascol¬tatori non sono utenti esterni al linguaggio, bensì elementi costitutivi del discorso. Grazie a questa intuizione è possibile ripensare il ruolo della soggettività nell’argomentazione, mettendo in discussione la tradizionale distinzione tra argomentazione ad rem e argomentazione ad hominem. La dimensione personale del discorso (espressione che include le tre nozioni che in differenti tradizioni sono state utilizzate per designarla: ethos, argomento ad hominem e persona) non è un fattore di disturbo da neutralizzare ma, al contrario, un elemento vitale dell’argomentazione.
Privilegiando il punto di vista della retorica, lungo un asse di pensiero che da Aristotele e Vico arriva fino a Perelman e alla teoria dell’argomen¬tazione contemporanea, il tema è affrontato dapprima dal punto di vista del parlante, discutendo, dunque, principalmente le problematiche relative alla costruzione di una certa immagine di sé e degli altri. Nella seconda parte, a prevalere è il punto di vista dell’ascoltatore. La questione primaria diviene quella relativa ai diversi modi in cui l’ascoltatore accorda fiducia al suo interlocutore; in breve, il tema generale del consenso.
La posta in gioco è, in ultima analisi, il ruolo della razionalità nella prassi umana, caratterizzata da una costitutiva e ineliminabile incertezza, e il modo in cui tale razionalità va pensata.

Autore: Zagarella, Roberta Martina
Anno: 2015
ISBN: 9788880983187
Num. Pagine: 220
Editore: Unipress

Prezzo: 20.00€
17.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Stato di crisi

Oggi la crisi è al centro del dibattito pubblico. Nel tentativo di analizzarne le cause e ipotizzarne le conseguenze sul lungo periodo, siamo portati a paragonarla alla Grande Depressione. Ma c’è una differenza cruciale che distingue il malessere attuale dalla crisi degli anni Trenta: non abbiamo piú fiducia nella capacità dello Stato di risolvere la situazione e individuare una via d’uscita. Nel mondo sempre piú globalizzato, agli Stati nazionali è stato sottratto gran parte del potere di agire. E, poiché molti dei problemi da fronteggiare nascono a livello sovranazionale, l’entità delle forze a disposizione degli stati-nazione non è sufficiente per venirne a capo. Questo divorzio tra potere e politica produce un nuovo tipo di paralisi: indebolisce l’attività d’intervento e riduce la fiducia collettiva nella capacità dei governi di mantenere le loro promesse. L’impotenza degli esecutivi accresce il cinismo e il sospetto dei cittadini, innescando una triplice crisi: della democrazia rappresentativa, della fiducia nella politica e della sovranità dello Stato.

Autore: Bauman, Zygmunt - Bordoni, Carlo
Anno: 2015
ISBN: 9788806224493
Num. Pagine: 208
Editore: Einaudi

Prezzo: 18.00€
15.30€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Il pericolo delle idee

Edgar Morin, tra i maggiori pensatori viventi, e Tariq Ramadan, intellettuale e teologo musulmano molto discusso in Francia per le sue opinioni su islamismo e Occidente, danno vita a una conversazione intensa e autentica, antidogmatica ed estremamente attuale, che tocca i nodi tra i più critici del dibattito contemporaneo: il conflitto israeliano-palestinese, il fondamentalismo, l’antisemitismo e l’islamofobia, la laicità e il laicismo, i diritti delle donne, la globalizzazione…

Autore: Morin, Edgar, Ramadan Tariq
Anno: 2015
ISBN: 9788859007999
Num. Pagine: 271
Editore: Erickson

Prezzo: 17.50€
14.90€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Artifici del piacere

Donne e seduzione nella modernità letteraria.
Lussuose e lussuriose, traviate e traviatrici, libertine, femmes fatales, donne di spettacolo e di piacere, orientali, androgine, garçonnes, ma anche folli, vampire e diaboliche. Sono le femmine artificiali che proliferano nel clima decadente dell’estetismo, creature maliose e crudeli che hanno affascinato l’immaginario della modernità. Il volume esplora le metamorfosi della donna nella letteratura attraverso l’intreccio di moda e seduzione, componendo una galleria di tipi femminili analizzati nell’orizzonte della cultura europea tra il secolo dei Lumi e l’inizio del Novecento, con particolare attenzione alla Belle Époque.

Autore: Baroncini, Daniela
Anno: 2015
ISBN: 9788843068173
Num. Pagine: 264
Editore: Carocci

Prezzo: 26.00€
22.10€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...
Pagine: « Prima « Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Successiva » Ultima »