Pagina prodotti

Psicoterapia individuale

Fuori da me Superare il disturbo di depersonalizzazione

Il disturbo di depersonalizzazione/derealizzazione (DPD) è, tra i disturbi psichiatrici, uno dei più sconosciuti: spesso non viene diagnosticato o è scambiato per depressione o, ancora, non viene trattato con una terapia adeguata.
Fuori da me si rivolge sia direttamente ai pazienti che ai clinici in cerca di un punto di riferimento per la loro pratica, ma anche a un pubblico più vasto di lettori interessati all’argomento. Descrive le caratteristiche del disturbo (sintomi, decorso, basi biologiche e cause scatenanti) e gli approcci psicoterapeutici. L’originalità del suo contributo è che integra i principi della Acceptance and Commitment Therapy con i metodi della Dialectical Behavior Therapy, applicando entrambi i modelli al trattamento della depersonalizzazione.
Agile e aggiornato, il libro è inoltre ricco di testimonianze, esercizi, questionari e schede di lavoro, nonché di una sezione che raccoglie risposte alle più frequenti domande e preoccupazioni di chi è affetto dal disturbo, per fornire loro strategie comportamentali per fronteggiare il disagio e migliorare significativamente la propria qualità di vita.

Autore: Neziroglu, Fugen - Donnelly, Katharine
Anno: 2016
ISBN: 9788859009931
Num. Pagine: 164
Editore: Erickson

Prezzo: 16.50€
14.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Il colloquio in psicologia

Il colloquio come strumento fondamentale in campo diagnostico, terapeutico e in altri settori applicativi quali la selezione e la promozione del personale, le indagini di mercato, i sondaggi di opinione.

Autore: Quadrio, Assunto (a cura)
Anno: 1997
ISBN: 9788815061300
Num. Pagine: 252
Editore: Il Mulino

Prezzo: 14.46€
12.30€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

DBT Skills Training Manuale

Volume I: Manuale. Volume II: Schede e fogli di lavoro. Con allegata USB CARD
La terapia dialettico-comportamentale (Dialectical Behavior Therapy, DBT), concepita inizialmente per il disturbo borderline, si è evoluta verso forme adattate per altre condizioni psicopatologiche (disturbi alimentari, dipendenze da sostanze, comportamento suicidario e disregolazione emotiva nell’adolescenza, depressione resistente al trattamento), fondandosi sempre su una solida base di ricerca empirica. Marsha Linehan, che ha ideato la DBT, propone qui la versione più aggiornata del proprio metodo terapeutico, che rende conto degli importanti progressi nella clinica e nella ricerca. Il primo volume offre indicazioni complete per orientare alla DBT persone con una vasta gamma di problemi e per insegnare loro strategie di mindfulness e modalità per implementare l’efficacia interpersonale, la regolazione emotiva e la tolleranza della sofferenza. Il secondo volume include tutte le schede e i fogli di lavoro esposti nel manuale, insieme a brevi introduzioni a ciascun modulo scritte espressamente per i pazienti.

Autore: Linehan, Marsha M.
Anno: 2015
ISBN: 9788860307828
Num. Pagine: 586
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 119.00€
101.15€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

La sfida della disciplina Governare il caos per favorire lo sviluppo del bambino

Daniel Siegel e Tina Payne Bryson, autori del bestseller 12 strategie rivoluzionarie per favorire lo sviluppo mentale del bambino, si occupano ora, con la stessa competenza e lo stesso approccio innovativo, della sfida più importante per chi cresce un figlio: la disciplina. Il testo chiarisce il rapporto tra lo sviluppo cerebrale del bambino e il modo dei genitori di reagire ai suoi cattivi comportamenti, offrendo un valido piano d’azione per affrontare, senza violenza ma con comprensione, tensioni e crisi di collera. Partendo dal reale significato del termine “disciplina” (istruire e insegnare, non rimproverare), gli autori mostrano come entrare in sintonia con il bambino e incanalare le sue emozioni per trasformare una crisi di rabbia o di pianto in un’opportunità di crescita. Così si potrà spezzare il circolo vizioso di capricci del bambino e punizioni del genitore, sostituendolo con strategie più efficaci e adeguate a ogni fase dello sviluppo. Grazie alle spiegazioni semplici e chiare, ai consigli pratici, ai fumetti e ai disegni accattivanti che chiariscono con immediatezza le indicazioni degli autori, questo libro costituisce una grande risorsa per ogni famiglia.

Autore: Siegel, Daniel J. - Payne Bryson, Tina
Anno: 2015
ISBN: 9788860307736
Num. Pagine: 286
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 22.00€
18.70€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Il dolore dell'analista Dolore psichico e metodo psicoanalitico

Frutto dei risultati e delle ricerche di un gruppo di lavoro appositamente costituito, questo studio parte da un’introduzione al tema del dolore come evento psichico ed esplora le connessioni fra il dolore che il paziente porta (o che non riesce a portare) nella situazione analitica, la risposta emotiva dell’analista al dolore del paziente e il dolore dell’analista stesso, inquadrati nella loro fondamentale funzione evolutiva all’interno del metodo psicoanalitico, in relazione a pazienti adulti, adolescenti e bambini.
Prefazione di Antonino Ferro.

Autore: Lupinacci, M.A. - Biondo, D. - Accetti, L. - Galeota, M. - Lucattini, A.
Anno: 2015
ISBN: 9788834016978
Num. Pagine: 254
Editore: Astrolabio

Prezzo: 22.00€
18.70€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Teorie e tecniche della valutazione in psicologia clinica

Questo libro è stato pensato per studenti di psicologia e per psicologi clinici interessati alla psicodiagnostica – dall’ambito clinico a quello giuridico-istituzionale – che vogliano acquisire competenza e dimestichezza con i vari strumenti della valutazione psicologica di base. Partendo dalla descrizione teorica dei manuali, il testo illustra specifici costrutti psicologici (quali difese, intelligenza, personalità) fornendo allo stesso tempo indicazioni pratiche relative ai principali strumenti per misurarli.

Autore: Caviglia, Giorgio - Perrella, Raffaella (a cura di)
Anno: 2015
ISBN: 9788891726414
Num. Pagine: 304
Editore: Franco Angeli

35.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Condurre l'onda. Vivere con il disturbo bipolare

I Disturbi dell’Umore colpiscono circa 154 milioni di persone nel mondo con una prevalenza-vita del 2-25%. Tra i disturbi psichiatrici il Disturbo Bipolare è considerato la III patologia più importante per l’impatto sociale ed economico, e le ripercussioni a livello lavorativo. L’OMS lo indica come la 6a causa di disabilità nella popolazione mondiale tra i 14 e i 44 anni. Un corretto trattamento consente una qualità della vita più che soddisfacente ma circa il 64% dei pazienti non aderisce alle cure prescritte. L’acquisizione di informazioni specifiche sulla natura del Disturbo apre le porte ad una presa di coscienza e consente l’assunzione da parte della persona di un ruolo attivo nella gestione dello stesso, favorendo una migliore aderenza ai trattamenti e una migliore prognosi. Con un lavoro paziente, i gruppi di Psicoeducazione, condotti presso il Dipartimento di Neurologia e Psichiatria del Policlinico Umberto I di Roma, ricostruiscono come in un mosaico i tasselli del Disturbo, mostrando ai pazienti la possibilità di giungere dalla mera accettazione a una gestione consapevole. Ai familiari, spesso smarriti e provati dagli accadimenti, è fornito, con la stessa tecnica, un modello di comprensione più ampia per oltrepassare il vissuto iniziale inevitabilmente di perdita e recuperare relazioni interpersonali compromesse.
Questo volume nasce da queste esperienze, con lo scopo di fornire una conoscenza specifica, dettagliata ma facilmente fruibile, di dare una risposta ai molteplici interrogativi che sorgono nella quotidianità e suggerire soluzioni alle problematiche oggettive che possono apparire insormontabili, per favorire il recupero di un’integrità individuale e aprire vie di realizzazione inusitate.

Autore: Caredda, Maria - Delle Chiaie, Roberto
Anno: 2015
ISBN: 9788865312469
Num. Pagine: 246
Editore: Alpes

Prezzo: 24.00€
20.40€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Il campo analitico e le sue trasformazioni

Il volume illustra il modello post-bioniano del campo analitico, che sta emergendo internazionalmente come un nuovo paradigma in psicoanalisi. Fra i temi trattati, la metafora, la confrontazione, l’influsso di Merleau-Ponty sulla psicoanalisi, la figura di Grotstein, la componente artistica del lavoro dell’analista. Il modello del campo analitico rifiuta di immobilizzare rigidamente i fatti dell’analisi all’interno di un quadro storico o di una visione esclusivamente intrapsichica del soggetto. L’intenzione è invece far emergere la storicità del presente, il modo in cui il campo emotivo inconscio determinato dall’incontro fra analista e paziente prende forma istante per istante. A partire da un sottile gioco di identità e di differenza, analista e paziente sono visti come impegnati in una sorta di “sognare assieme”, che dà un senso all’esperienza e fa crescere la mente di entrambi.

Autore: Ferro, Antonino - Civitarese, Giuseppe
Anno: 2015
ISBN: 9788860307811
Num. Pagine: 182
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 18.00€
15.30€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...