Pagina prodotti

Psicoterapia individuale

Trauma, coscienza, personalità Scritti clinici

Gli scritti clinici qui presentati per la prima volta in traduzione italiana e che spaziano lungo tutto l’arco dell’elaborazione teorica di Pierre Janet, considerato il “padre della moderna psicotraumatologia”, permettono di cogliere la grande attualità della sua tecnica terapeutica. Sono stati scelti testi che consentono di mostrare “Janet al lavoro” e di apprezzare così la singolarità di una pratica clinica centrata sul paziente e profondamente rispettosa della sua persona a prescindere dalle manifestazioni psicopatologiche; un atteggiamento che sembra “configurare un’interessante variante dell’empatia”. Come contributo alla riscoperta, dopo lunghi anni di oblio, dell’originalità e della fecondità dell’opera di Janet vengono raccolti alcuni dei suoi più famosi casi clinici, con il proposito di illustrare le applicazioni cliniche della teoria psicologica janetiana e le molteplici strategie di intervento psicoterapeutico utilizzate nel trattamento dei disturbi dissociativi riconducibili, secondo l’autore, al fallimento della “sintesi mentale”, ossia delle funzioni mentali superiori.

Autore: Janet, Pierre
Anno: 2016
ISBN: 9788860308085
Num. Pagine: 324
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 26.00€
22.10€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Manuale di psichiatria per psicologi

Nel corso della formazione ogni psicologo clinico si imbatte nella psichiatria. Conoscere bene come lavorano gli psichiatri, a quali modelli si rifanno, come organizzano le loro classificazioni di malattia, di quali mezzi dispongono e come li usano, quali sono i punti di forza e i punti deboli della loro disciplina sono tutti elementi indispensabili al lavoro dello psicologo clinico, dal momento che sempre più spesso si troverà a lavorare insieme a colleghi psichiatri nella gestione integrata e nella cura di un caso. Il manuale, scritto da psicologi che hanno vissuto un’esperienza formativa in Servizi di psichiatria, è rivolto a psicologi clinici in formazione per avvicinarli al mondo della clinica psichiatrica e per aiutarli a individuare quali aspetti della cultura psichiatrica attuale sono indispensabili al lavoro dello psicologo clinico sul campo.

Autore: Rossi Monti, Mario
Anno: 2016
ISBN: 9788843080564
Num. Pagine: 440
Editore: Carocci

Prezzo: 39.00€
33.15€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Jacques Lacan La clinica psicoanalitica: struttura e soggetto

Jacques Lacan è stato innanzitutto uno psicoanalista che ha dedicato la sua vita all’ascolto della sofferenza sintomatica dei pazienti e al rinnovamento della teoria e della clinica della psicoanalisi. Il suo impegno è stato costante e capace di frutti originalissimi per più di mezzo secolo. In questo libro viene offerto un ritratto articolato della clinica psicoanalitica seguendo i diversi tornanti che caratterizzano l’insegnamento di Lacan e la sua ripresa della lezione freudiana: la clinica delle psicosi (paranoia, schizofrenia, melanconia), quella delle nevrosi (isteria e nevrosi ossessiva), quella della perversione e la sua concezione della cura analitica. In un tempo in cui il rigore del ragionamento clinico sembra destinato a essere sostituito da classificazioni diagnostiche anonime e la pratica della cura da un’operazione disciplinare di normalizzazione, questo libro ricorda, con Lacan, che l’analisi è uno spazio radicale di libertà dove il soggetto può incontrare le impronte del proprio destino singolare. Massimo Recalcati conclude con questo secondo volume l’opera monografica dedicata al suo maestro.

Autore: Recalcati, Massimo
Anno: 2016
ISBN: 9788860307996
Num. Pagine: 690
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 39.00€
33.15€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Errori da non ripetere

Come la conoscenza della propria storia aiuta a essere genitori.
In questa edizione aggiornata del classico Errori da non ripetere, Daniel Siegel, psichiatra infantile di fama internazionale, e Mary Hartzell, educatrice e psicologa, evidenziano quanto le esperienze infantili influenzino il modo di essere genitori. Si tratta, per i genitori, di non ripetere modelli di interazione inadeguati, non compatibili con le relazioni di cura e amore immaginate per i propri figli. Basandosi sugli studi più recenti nel campo della neurobiologia interpersonale, gli autori mostrano come le prime interazioni del bambino con le figure di riferimento abbiano un impatto diretto sulla struttura e sul funzionamento del cervello. Un attaccamento sicuro nei confronti di un adulto in grado di rispondere alle richieste primarie del bambino è di fondamentale importanza per il suo sviluppo cognitivo ed emotivo. Unendo la competenza di Daniel Siegel come studioso della mente e l’esperienza di Mary Hartzell come educatrice, questo libro aiuta a costruire con i propri figli relazioni fondate su sicurezza e amore. “Perché abbiamo con i nostri figli gli stessi comportamenti che da bambini ci hanno fatto soffrire?” “Come liberarci dai vincoli del passato che continuano a condizionarci nel presente?”

Autore: Siegel, Daniel J. - Hartzell, Mary
Anno: 2016
ISBN: 9788860308016
Num. Pagine: 252
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 21.00€
17.85€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Psicologia psicosomatica. L’atto psicologico tra codici del corpo e codici della parola

Il volume approfondisce il ruolo peculiare della funzione psicologica di avvicinare, attraverso forme specifiche d’interazione e sistemi di traduzione fra campi semiotici differenti, l’universo psichico e quello somatico. Schemi metodologici e applicativi, casi clinici e ricerche sperimentali guidano alla strutturazione di un setting integrato. Un testo per psicologi, psicoterapeuti, medici e tutti coloro che vogliono tornare a pensare l’esperienza clinica e il senso della prassi terapeutica.

Autore: Scognamiglio, Riccardo Marco
Anno: 2016
ISBN: 9788891727411
Num. Pagine: 268
Editore: Franco Angeli

33.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

La psicoterapia strategico-integrata. L'evoluzione dell'intervento clinico breve

La psicoterapia strategico-integrata è una prospettiva d’intervento, di ricerca e di formazione nuova. Il testo offre una descrizione dettagliata del quadro teorico ed epistemologico di riferimento del modello presentato, tecniche d’intervento per specifiche problematiche psicopatologiche e infine i campi di applicazione possibili. Un testo per medici, psicologi e psicoterapeuti che vogliono aggiornarsi sul nuovo approccio teorico-pratico.

Autore: Celia, Giovanna
Anno: 2016
ISBN: 9788891725806
Num. Pagine: 192
Editore: Franco Angeli

25.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Metà prigioniero, metà alato La dissociazione corpo-mente in psicoanalisi

Le teorie psicoanalitiche, focalizzate sull’interpretazione dei conflitti sessuali, dei significati inconsci o delle dinamiche intersoggettive, hanno sempre manifestato un interesse rapsodico per la relazione corpo-mente. Riccardo Lombardi percorre quindi strade poco transitate, esplorando da più di trent’anni con la competenza del clinico e la passione dello studioso una condizione umana polarizzata tra i limiti corporei (la parte «prigioniera») e la mobilità psichica (la parte «alata»). Il suo terreno elettivo è il protomentale e il protoemozionale, ossia la dimensione presimbolica dove avvengono i processi psicosensoriali primari, e dove la scomparsa del corpo dall’orizzonte di osservabilità della mente determina disarmonie – lo si vede degli adolescenti – o vere e proprie dissociazioni, come accade nelle patologie psicotiche. Quando corpo e mente risultano reciprocamente irraggiungibili e viene compromesso il travaglio trasformativo delle emozioni in pensiero, con conseguente paralisi dell’elaborazione simbolica, per l’analista si rende necessario innanzitutto recuperare la corporeità assente. Può farlo soltanto se favorisce un doppio transfert all’interno della diade analitica: sul corpo dell’analizzando e su se stesso. Si trova quindi ad affrontare un controtransfert somatico che acuisce in lui una reattività diffusa, per cui il suo corpo diventa una sorta di «membrana timpanica con finalità riceventi» o un «pentagramma psicosensoriale». Nei numerosi casi clinici qui riportati questo orientamento ha ottenuto importanti risultati terapeutici. Spostare l’angolo prospettico tradizionale, limitando il potere interpretativo e metaforizzante della psicoanalisi, ha permesso di restituire a molti pazienti difficili la fondamentale competenza sul proprio corpo e sulla propria vita.

Autore: Lombardi, Riccardo
Anno: 2016
ISBN: 9788833958781
Num. Pagine: 172
Editore: Bollati Boringhieri

Prezzo: 22.00€
18.70€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

La clinica psicoanalitica contemporanea

Mirando a rifondare teoricamente la clinica, André Green ritorna qui sugli assi principali della pratica psicoanalitica e rivisita le basi stesse del metodo analitico. Traccia una nuova cartografia del campo psicoanalitico, ridefinito ormai dalla predominanza delle strutture non nevrotiche. Dopo il modello tecnico freudiano centrato sulla nozione di transfert e il modello post-freudiano che privilegia il controtransfert, l’autore propone un pensiero clinico contemporaneo informato dal setting analitico e dalle sue variazioni, introducendo in particolare il concetto di setting interno dell’analista. In questa prospettiva innovatrice, Green distingue i miti dalle realtà del processo analitico, interroga l’estensione del concetto di controtransfert, rivaluta le articolazioni tecniche dell’interpretazione e della costruzione, riformula le relazioni tra ripetizione, ricordo ed elaborazione. Il volume si chiude con tre saggi sui funzionamenti al limite dell’analizzabilità, tra cui il notevole studio teorico-clinico “La sessualità nelle strutture non nevrotiche ieri e oggi”.

Autore: Green, André
Anno: 2016
ISBN: 9788860307965
Num. Pagine: 252
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 25.00€
21.25€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...