Pagina prodotti

Psicologia dell'educazione

Essere genitori efficaci Programmi di sostegno alle competenze genitoriali

Crescere un figlio comporta un grande investimento di energie cognitive ed emotive che vanno ben al di là del tempo e delle risorse materiali. Questo volume fornisce gli strumenti per sviluppare progetti di parent training finalizzati all’acquisizione di competenze genitoriali efficaci per l’educazione dei figli.

Autore: Anna Di Norcia - Laura Di Giunta
Anno: 2016
ISBN: 9788815265326
Num. Pagine: 232
Editore: Il Mulino

Prezzo: 18.00€
15.30€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Il cervello a scuola Neuroscienze e educazione tra verità e falsi miti

In che modo il cervello ci permette di imparare? Perché alcuni bambini hanno difficoltà di apprendimento? Come la ricerca neuroscientifica può essere applicata al curricolo e alla didattica?
A queste e altre domande John Geake, forte di una lunga esperienza sia come insegnante che come neuroscienziato, risponde con chiarezza e rigore. Sfatando falsi miti e pregiudizi, l’autore dimostra a insegnanti, dirigenti scolastici, educatori come le neuroscienze possono aiutarli nel loro lavoro, fornendo in ogni capitolo esempi pratici da applicare in classe e studi di caso tratti da esperienze reali di insegnamento.

Autore: Geake John G.
Anno: 2016
ISBN: 9788859012153
Num. Pagine: 262
Editore: Erickson

Prezzo: 19.50€
16.60€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Autostima: il mio libro di esercizi Attività per imparare ad accettarsi e a riconoscere il proprio valore

Questo libro fornisce interessanti stimoli per sviluppare nei ragazzi dai 13 ai 19 anni una sana e positiva autostima, attraverso attività utili e piacevoli da svolgere in autonomia o con l’aiuto di un adulto, per:
• smettere di confrontarsi continuamente con gli altri;
• scoprire le proprie passioni e i propri talenti;
• imparare a gestire le emozioni e avere un atteggiamento ottimistico;
• analizzare razionalmente le situazioni personali e minimizzare l’impatto di stati d’animo spiacevoli;
• acquisire sicurezza, equilibrio ed empatia;
• stabilire degli obiettivi realistici e mettere in atto le strategie adeguate per raggiungerli;
• imparare ad affrontare le sfide quotidiane a scuola, in famiglia, con gli amici.

Autore: Schab Lisa M.
Anno: 2016
ISBN: 9788859012719
Num. Pagine: 192
Editore: Erickson

Prezzo: 19.50€
16.60€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

La comunicazione in classe

Ogni classe scolastica rappresenta ormai uno specifico micro-contesto, costruito attraverso le interazioni quotidiane fra insegnanti e alunni. Una riflessione sulle caratteristiche linguistiche e comunicative di queste interazioni fornisce una cornice di riferimento della vita di ogni classe, indirizzando l’attenzione sulla forma e sul contenuto dei messaggi, che vengono interpretati attraverso la condivisione della qualità delle relazioni tra insegnanti e alunni, le regole del contratto didattico, l’uso pragmatico di routine linguistiche e organizzative. La comunicazione in classe diventa così lo strumento attraverso cui il discorso educativo si trasforma in una conversazione, fatta di idee, parole e gesti, che favorisce la costruzione collettiva dell’apprendimento significativo e il successo formativo degli alunni.

Autore: Selleri, Patrizia
Anno: 2016
ISBN: 9788843082704
Num. Pagine: 128
Editore: Carocci

Prezzo: 12.00€
10.20€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Quello che non vedo di mio figlio. Un nuovo sguardo per intervenire senza tirare a indovinare

Un pregiudizio è un errore che si ripete all’infinito, e i ragazzi ne sono le vittime preferite. La psicologia, spesso inconsapevolmente, si è resa complice di questa deriva, contribuendo al loro inscatolamento all’interno di categorie remote, create quando si andava ancora con la carrozza a cavalli e la speranza di vita non superava i cinquant’anni. Basterebbero queste affermazioni per renderci prudenti sulla pretesa di risolvere tutto con un libro: il rischio di rimanere delusi è dietro l’angolo, perché troppi cancelli, pesanti, si sono chiusi nel frattempo intorno ai ragazzi. Occorre fare di più, per evitare questo rischio. Ricordare, innanzitutto, che i ragazzi non sono una categoria sociale ma individui, quindi se smettiamo di identificarli con il “voi”, pensandoli come gruppo indistinto, e passiamo al “tu”, facendone delle persone, siamo sulla buona strada. Possiamo, o forse dobbiamo, rifare il percorso cancellando tutti i cartelli indicatori che ci portano fuori strada e piantandone di nuovi. Non è difficile: basta capire dove volgere lo sguardo, e così si potranno fare scoperte sorprendenti e finalmente incontrare i nostri figli per quello che sono davvero e non per quello che ci siamo messi in mente da prima che nascessero. Un libro per sfuggire al pregiudizio che deforma gli sguardi di noi adulti e trasforma i nostri figli in oggetti misteriosi, spesso in estranei.

Autore: Barrilà, Domenico
Anno: 2016
ISBN: 9788807090806
Num. Pagine: 173
Editore: Feltrinelli

Prezzo: 13.00€
11.05€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

La visione nell'apprendimento del bambino. Indicazioni, prassi e trattamenti

Il volume sintetizza e presenta ricerche e studi relativi alla visione e al suo ruolo nel processo di apprendimento del bambino. La finalità è fornire punti di riferimento e linee guida pratiche a chi si occupa della visione e degli aspetti funzionali della letto-scrittura, indicando i problemi visivi che possono impedire o rallentare il corretto apprendimento scolastico da parte del bambino.

Autore: Maffioletti, Silvio - Facchin, Alessio
Anno: 2016
ISBN: 9788891727299
Num. Pagine: 256
Editore: Franco Angeli

Prezzo: 30.00€
25.50€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Valutare senza escludere Processi e strumenti valutativi per un’educazione inclusiva

Il libro intende proporre un dialogo tra le parole valutazione e inclusione, reso possibile dal fatto che entrambi i processi, quello inclusivo e quello valutativo, sono stati attraversati da un cambiamento paradigmatico che ne ha rivoluzionato i presupposti e le pratiche, il primo con un nuovo sguardo verso la disabilità e, più in generale, verso le differenze, l’altro muovendo verso un’ottica formativa e orientata all’apprendimento. Si può immaginare la relazione tra i due processi in una dimensione di reciprocità: la prospettiva inclusiva offre alla valutazione la possibilità di ampliare e differenziare il proprio repertorio di metodi e strumenti e la valutazione, a sua volta, offre all’inclusione l’opportunità di mostrare il suo potenziale, proponendosi come spazio in cui poter ripensare e sperimentare percorsi volti alla promozione della partecipazione attiva di tutti. Il motore è costituito dalla Progettazione Universale che, considerando le differenze come opportunità per creare sistemi e attività piacevoli e fruibili per la più ampia gamma di persone, diventa strumento che promuove la loro partecipazione alla vita scolastica e sociale. In base a queste premesse, le domande a cui si cerca di rispondere sono le seguenti: come cambia il modo di valutare da parte dell’insegnante per rispondere all’eterogeneità presente in classe? Come si valuta un progetto di intervento finalizzato a promuovere l’inclusione in una scuola? Come ci si approccia, in contesti extrascolastici dove si lavora per l’inclusione, alla valutazione dei percorsi?
Si intende proporre un approccio che possa costituire uno spunto di riflessione sul processo valutativo per diverse tipologie di professionisti che, in ambito educativo e sociale, nel loro quotidiano incontro con le differenze, agiscono in una prospettiva inclusiva. Nella seconda parte del libro trovano spazio due esperienze di ricerca che cercano di rispondere alle domande sopra enunciate offrendo ulteriori elementi per la riflessione.

Autore: Aquario, Debora
Anno: 2015
ISBN: 9788884347671
Num. Pagine: 140
Editore: Junior

Prezzo: 15.00€
12.75€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Il pensiero di D.W. Winnicott

Questi saggi tentano di cogliere nella sua interezza il contributo psicoanalitico di Winnicott, pur esplorando, secondo tagli diversi e da prospettive differenziate i vari aspetti della sua opera: il gioco, lo spazio transazionale e l’esperienza culturale, ma anche la pratica psicoanalitica , la concettualizzazione del vero e del falso Sè, la teoria clinica del rapporto madre-bambino.

Autore: AA.VV.
Anno: 2016
ISBN: 9788869920240
Num. Pagine: 176
Editore: Armando

Prezzo: 17.00€
14.45€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...
Pagine: « Prima « Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Successiva » Ultima »