Pagina prodotti

Psicologia clinica

Errori da non ripetere

Come la conoscenza della propria storia aiuta a essere genitori.
In questa edizione aggiornata del classico Errori da non ripetere, Daniel Siegel, psichiatra infantile di fama internazionale, e Mary Hartzell, educatrice e psicologa, evidenziano quanto le esperienze infantili influenzino il modo di essere genitori. Si tratta, per i genitori, di non ripetere modelli di interazione inadeguati, non compatibili con le relazioni di cura e amore immaginate per i propri figli. Basandosi sugli studi più recenti nel campo della neurobiologia interpersonale, gli autori mostrano come le prime interazioni del bambino con le figure di riferimento abbiano un impatto diretto sulla struttura e sul funzionamento del cervello. Un attaccamento sicuro nei confronti di un adulto in grado di rispondere alle richieste primarie del bambino è di fondamentale importanza per il suo sviluppo cognitivo ed emotivo. Unendo la competenza di Daniel Siegel come studioso della mente e l’esperienza di Mary Hartzell come educatrice, questo libro aiuta a costruire con i propri figli relazioni fondate su sicurezza e amore. “Perché abbiamo con i nostri figli gli stessi comportamenti che da bambini ci hanno fatto soffrire?” “Come liberarci dai vincoli del passato che continuano a condizionarci nel presente?”

Autore: Siegel, Daniel J. - Hartzell, Mary
Anno: 2016
ISBN: 9788860308016
Num. Pagine: 252
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 21.00€
17.85€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Psicologia psicosomatica. L’atto psicologico tra codici del corpo e codici della parola

Il volume approfondisce il ruolo peculiare della funzione psicologica di avvicinare, attraverso forme specifiche d’interazione e sistemi di traduzione fra campi semiotici differenti, l’universo psichico e quello somatico. Schemi metodologici e applicativi, casi clinici e ricerche sperimentali guidano alla strutturazione di un setting integrato. Un testo per psicologi, psicoterapeuti, medici e tutti coloro che vogliono tornare a pensare l’esperienza clinica e il senso della prassi terapeutica.

Autore: Scognamiglio, Riccardo Marco
Anno: 2016
ISBN: 9788891727411
Num. Pagine: 268
Editore: Franco Angeli

33.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Psicoterapia cognitiva dell'infanzia e dell'adolescenza. Nuovi sviluppi

Questo manuale propone i contributi di psicoterapeuti che da anni si occupano di psicopatologia infantile e utilizzano l’approccio cognitivo-comportamentale nella formulazione del caso e nella pianificazione dell’intervento.

Autore: Isola, Lorenza - Romano, Giuseppe - Mancini, Francesco (a cura)
Anno: 2016
ISBN: 9788891725479
Num. Pagine: 296
Editore: Franco Angeli

36.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

La psicoterapia strategico-integrata. L'evoluzione dell'intervento clinico breve

La psicoterapia strategico-integrata è una prospettiva d’intervento, di ricerca e di formazione nuova. Il testo offre una descrizione dettagliata del quadro teorico ed epistemologico di riferimento del modello presentato, tecniche d’intervento per specifiche problematiche psicopatologiche e infine i campi di applicazione possibili. Un testo per medici, psicologi e psicoterapeuti che vogliono aggiornarsi sul nuovo approccio teorico-pratico.

Autore: Celia, Giovanna
Anno: 2016
ISBN: 9788891725806
Num. Pagine: 192
Editore: Franco Angeli

25.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

L' anoressia dello spazio. Saggio sull'agorafobia mentale

Prefazione a cura di Annamaria Spina

Autore: Amati, Ugo
Anno: 2015
ISBN: 9788826319100
Num. Pagine: 150
Editore: Borla

Prezzo: 16.00€
13.60€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Manuale di valutazione neuropsicologica dell'adulto

Ogni intervento di riabilitazione necessita di una accurata valutazione delle condizioni neuropsicologiche della persona: partendo da tale presupposto il manuale offre una esaustiva e aggiornata panoramica dei metodi e degli strumenti utilizzabili. Le evidenze neuropsicologiche tradizionali sono integrate con le emergenti metodologie di indagine testistica, che mirano a rilevare il funzionamento cognitivo della persona nel contesto globale delle sue attività. Accanto allo studio della memoria, del linguaggio, delle prassie, delle gnosie, la cui conoscenza risulta indispensabile, viene così dato spazio agli aspetti connessi con le funzioni di controllo, la cognizione sociale, le emozioni, l’intelligenza.

Autore: Stracciari, Andrea - Berti, Anna - Bottini, Gabriella
Anno: 2016
ISBN: 9788815259011
Num. Pagine: 296
Editore: Il Mulino - Manuali

Prezzo: 30.00€
25.50€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

La psicologia nelle cure primarie Clinica, modelli di intervento e buone pratiche

La crisi economica, con tutto il carico di insicurezze che reca con sé, è solo uno dei fattori che contribuiscono ad aumentare il senso di sofferenza e i vissuti di ansia e depressione che le popolazioni si trovano a sperimentare tutti i giorni, nel nostro paese come nel resto dell’Europa. La psicologia può fornire un utile contributo per la gestione di tale disagio diffuso, allargando il più possibile la sua azione, in modo analogo alla medicina di base a cui si affianca. Questo volume presenta strumenti di intervento, modelli evidence based e progetti per una risposta efficiente ed efficace al bisogno di cure primarie psicologiche richieste oggi.

Autore: Liuzzi, Michele
Anno: 2016
ISBN: 9788815260697
Num. Pagine: 312
Editore: Il Mulino

Prezzo: 26.00€
22.10€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Metà prigioniero, metà alato La dissociazione corpo-mente in psicoanalisi

Le teorie psicoanalitiche, focalizzate sull’interpretazione dei conflitti sessuali, dei significati inconsci o delle dinamiche intersoggettive, hanno sempre manifestato un interesse rapsodico per la relazione corpo-mente. Riccardo Lombardi percorre quindi strade poco transitate, esplorando da più di trent’anni con la competenza del clinico e la passione dello studioso una condizione umana polarizzata tra i limiti corporei (la parte «prigioniera») e la mobilità psichica (la parte «alata»). Il suo terreno elettivo è il protomentale e il protoemozionale, ossia la dimensione presimbolica dove avvengono i processi psicosensoriali primari, e dove la scomparsa del corpo dall’orizzonte di osservabilità della mente determina disarmonie – lo si vede degli adolescenti – o vere e proprie dissociazioni, come accade nelle patologie psicotiche. Quando corpo e mente risultano reciprocamente irraggiungibili e viene compromesso il travaglio trasformativo delle emozioni in pensiero, con conseguente paralisi dell’elaborazione simbolica, per l’analista si rende necessario innanzitutto recuperare la corporeità assente. Può farlo soltanto se favorisce un doppio transfert all’interno della diade analitica: sul corpo dell’analizzando e su se stesso. Si trova quindi ad affrontare un controtransfert somatico che acuisce in lui una reattività diffusa, per cui il suo corpo diventa una sorta di «membrana timpanica con finalità riceventi» o un «pentagramma psicosensoriale». Nei numerosi casi clinici qui riportati questo orientamento ha ottenuto importanti risultati terapeutici. Spostare l’angolo prospettico tradizionale, limitando il potere interpretativo e metaforizzante della psicoanalisi, ha permesso di restituire a molti pazienti difficili la fondamentale competenza sul proprio corpo e sulla propria vita.

Autore: Lombardi, Riccardo
Anno: 2016
ISBN: 9788833958781
Num. Pagine: 172
Editore: Bollati Boringhieri

Prezzo: 22.00€
18.70€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...