Pagina prodotti

Psicologia clinica

Lo spettro bipolare

Diagnosi o moda?
Come dimostra la storia della diagnosi di disturbo bipolare, la medicina è spesso stata succube di mode che alla verifica scientifica si sono dimostrate scorrette. Questo libro apre la discussione sulla frequenza eccessiva della diagnosi di disturbo bipolare e sull’impatto negativo del suo sviluppo sul trattamento clinico. Paris analizza la ragione per cui i pazienti sono classificati come bipolari su basi incerte e vengono loro prescritti farmaci di cui non hanno bisogno. Il fatto che lo spettro bipolare sia stato usato per spiegare un’ampia gamma di fenomeni psicopatologici ha avuto come conseguenza che l’effettivo disturbo bipolare si sia quasi dissolto nella varietà degli altri disturbi. Combinando risultati della ricerca ed esperienze personali, Paris documenta il danno dell’eccessivo utilizzo di questa diagnosi ed esplora trattamenti alternativi che potrebbero portare benefici ai pazienti.

Autore: Paris, Joel
Anno: 2015
ISBN: 9788860307248
Num. Pagine: 150
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 16.00€
13.60€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Il disturbo da accumulo

Gli oggetti che possediamo rappresentano parte di noi e della nostra storia. Tutti abbiamo cose da cui troviamo difficile separarci, anche se non hanno nessun valore intrinseco, per esempio il primo quaderno di scuola, la T-shirt autografata dal nostro cantante preferito, la prima edizione di un libro che amiamo. Per la maggior parte di noi questo speciale attaccamento riguarda solo pochi oggetti e non crea nessun problema. Per alcune persone, invece, l’attaccamento agli oggetti diventa un vero disturbo mentale: buttare è così difficile che continuano ad accumulare cose di nessun valore anche quando questo compromette la qualità della vita, la vivibilità della casa, i rapporti con gli altri. Dal 2013 l’accumulo patologico è stato riconosciuto come disturbo autonomo e inserito con il nome di “disturbo da accumulo” nel DSM-5. Si tratta di un disturbo molto diffuso: ne soffre tra il 2 e il 5 per cento della popolazione. La definizione di una nuova categoria diagnostica pone i clinici davanti alla necessità di approfondirne la conoscenza e mettere a punto le più efficaci strategie di trattamento. Il volume è rivolto a tutti coloro che si occupano di salute mentale, ma si presta anche a essere letto da chi semplicemente vuole comprendere meglio il disturbo (i soggetti che ne soffrono o i loro parenti).

Autore: Perdighe, Claudia - Mancini, Francesco (a cura)
Anno: 2015
ISBN: 9788860307255
Num. Pagine: 272
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 25.00€
21.25€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

L'avvenire di un'illusione

A cura di Stefano Mistura.
Scritto nel 1927, L’avvenire di un’illusione affronta esplicitamente la religione nelle sue dimensioni culturali e inconsce. Per Freud la religione sorge dai desideri più antichi e dalle inquietudini più pressanti dell’umanità, ed è quindi inevitabile che essa assuma le sembianze del sogno e dell’illusione.

Autore: Freud, Sigmund
Anno: 2015
ISBN: 9788806222352
Num. Pagine: 0
Editore: Einaudi

Prezzo: 18.00€
15.30€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Manuale di psicologia positiva

La psicologia positiva – in Italia ancora poco conosciuta e diffusa – è la più grande rivoluzione degli ultimi 40 anni della storia della psicologia. Questo volume si rivolge soprattutto agli psicologi (di qualsiasi indirizzo) che vogliano iniziare a comprendere la forza rivoluzionaria della psicologia positiva e come la psicologia positiva cambierà – in meglio – la loro professione.

Autore: Laudadio, Andrea - Mancuso, Serena
Anno: 2015
ISBN: 978-88-917-1041-3
Num. Pagine: 214
Editore: Franco Angeli

28.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Il narcisismo: storia, teoria, clinica

Il libro analizza il ruolo del narcisismo nei suoi aspetti normali e patologici: considerato dapprima nella sua dimensione di normalità, successivamente è affrontato il narcisismo patologico, che nasconde, invece, la fuga dal vero amare. Quest’ultima forma di narcisismo nasconde la carenza affettiva ed evolutiva del mancato rispecchiamento, nonché la rabbia, il disprezzo, l’invidia e l’insaziabilità incontenibili che ne derivano. Sono passate in rassegna le teorie più recenti e sono esaminati gli aspetti costitutivi e qualitativi del disturbo, nonché gli strumenti di valutazione.

Autore: Caviglia, Giorgio - Perrella, Raffaella
Anno: 2015
ISBN: 978-88-430-7496-9
Num. Pagine: 112
Editore: Carocci

Prezzo: 12.00€
10.20€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Il tocco il rimedio la parola. La comunicazione tra medico e paziente come strumento terapeutico

Con una prefazione di Giorgio Nardone.
Nella vita di tutti i giorni utilizziamo la nostra capacità narrativa per raccontarci agli altri, per dire qualcosa di noi, del nostro passato ma anche delle nostre aspettative future. Allo stesso modo il paziente racconta al medico la propria “storia di malattia”, e questa è la descrizione più vera e completa del suo malessere, per questo corsi di laurea e ospedali cominciano a formare i medici per i colloqui con i pazienti.

Autore: Milanese, Roberta - Milanese, Simona
Anno: 2015
ISBN: 978-88-6833-248-8
Num. Pagine: 304
Editore: Ponte alle Grazie

Prezzo: 24.00€
20.40€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Melanconia e mania Studi fenomenologici

Opera di metodologia psichiatrica, ove il metodo messo in campo è l’applicazione in psichiatria della fenomenologia trascendentale di Husserl, Melanconia e mania è il tentativo di fornire una dottrina che chiarisca le modalità di «costituzione del mondo» attraverso l’attività intenzionale dell’Io. L’intento di Binswanger non è descrivere i mondi già costituiti in cui vivono il melanconico e il maniaco, quanto piuttosto chiarire dove la «trama» e i «fili» delle funzioni trascendentali nel malato abbiano fallito, compromettendo la continuità o la consequenzialità dell’esperienza.
Come scrive Eugenio Borgna nella sua introduzione, questo di Binswanger è davvero «un libro straordinario che ancora una volta ci fa guardare in altro modo negli abissi dell’angoscia e della sofferenza».

Autore: Binswanger, Ludwig
Anno: 2015
ISBN: 978-88-339-2603-2
Num. Pagine: 122
Editore: Bollati Boringhieri

Prezzo: 12.00€
10.20€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Il silenzio non è d'oro L'etica della comunicazione al bambino malato

Quando ad un bambino viene posta la diagnosi di malattia grave, inizia per lui e per la sua famiglia un cammino particolarmente lungo e difficoltoso che deve durare per tutto il decorso delle cure e oltre. La “presa in carico”, cioè il prendersi cura di tutti gli aspetti più strettamente medici ma anche psicologici e sociali in grado di aiutarlo a meglio comprendere e accettare ciò che sta succedendo, diventa indispensabile per accompagnarlo al conseguimento dell’obiettivo “vera guarigione” o comunque, qualora la situazione fosse più complessa la “miglior qualità di vita”. Nulla però deve essere lasciato al caso e occorre che tale strategia sia il punto di partenza di quella “Alleanza Terapeutica” dove vanno a confluire tutte le potenzialità operative delle persone che ruotano intorno al bambino e alla sua famiglia in modo che operatori sanitari (medici e infermiere), istituzioni (ospedale e società), volontari, sostenitori, non agiscano come “battitori liberi”, ma possano trovare insieme un’armonia di espressione e di operatività.

Autore: Drigo, Paola - Verlato, Giovanna - Ferrante, Anna - Chiandetti, Lino
Anno: 2011
ISBN: 978-88-299-2106-5
Num. Pagine: 320
Editore: Piccin

Prezzo: 25.00€
22.50€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...