Pagina prodotti

Psicoanalisi e psicologia dinamica

Eredità Scritti sul Transgenerazionale

In questo saggio ci troviamo a percorrere i territori della ricerca psicoanalitica, in particolare quelli dove la ricerca procede dall’esperienza ed è coniugata con i temi più alti della cultura europea. Il tema transgenerazionale è tema non nuovo e a cui fin dall’inizio gli psicanalisti hanno prestato attenzione: Lacan, per esempio, affermava che ci vogliono tre generazioni per fare uno psicotico; viene però qui trattato con un’attenzione innovativa, rielaborato al livello più alto oggi consentito dall’esperienza clinica dell’Autore, ma anche ripercorso attraverso l’analisi sottile del testo e della biografia di Kafka.

Autore: Roberto Cheloni
Anno: 2017
ISBN: 9788869922015
Num. Pagine: 288
Editore: Armando

Prezzo: 26.00€
22.10€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Mindscapes Psiche nel paesaggio

“Mindscape” è un neologismo per evocare il rapporto tra psiche e paesaggio e collocarci a metà strada, là dove dobbiamo stare: con la psiche nel paesaggio e il paesaggio nella psiche. Guidato da bussole psicoanalitiche, letterarie e neuroestetiche (da Searles a Winnicott, da Schnitzler alla Dickinson, da Zeki a Gallese), Vittorio Lingiardi ci invita a ripensare l’idea di ambiente e, in particolare, di paesaggio elettivo. Un luogo che cerchiamo nel mondo per dare forma e immagine a qualcosa che è già in noi. Al tempo stesso una scoperta, un’invenzione e un ritrovamento. Fiumi, montagne, ruderi e spiagge abitano la nostra mente, i nostri viaggi e i nostri sogni. Come oggetti psichici sono immersi nella nostra memoria, e forse risalgono al primo incontro con il volto di chi ci ha guardato. O ha distolto lo sguardo.
Per stare al mondo dobbiamo conoscere il paesaggio. Soprattutto, dobbiamo avere molti luoghi dentro di noi per avere qualche speranza di essere noi stessi.

Autore: Vittorio Lingiardi
Anno: 2017
ISBN: 9788860309327
Num. Pagine: 262
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 16.00€
13.60€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Psicoanalisi attraverso lo schermo I limiti delle terapie online

La psicoanalisi a distanza, oggi sempre più diffusa, di fatto modifica fortemente il setting analitico e la concezione stessa del rapporto paziente-terapeuta così com’è stata definita dai più eminenti psicoanalisti. Attraverso l’analisi dei vantaggi e dei limiti delle terapie online, l’autrice si pone l’obiettivo di fornire un quadro d’insieme sull’argomento, avvalendosi delle testimonianze dei terapeuti e dei pazienti che ne fanno uso.

Autore: Gillian Isaacs, Russell
Anno: 2017
ISBN: 9788834017333
Num. Pagine: 232
Editore: Astrolabio

Prezzo: 21.00€
17.85€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

L’evoluzione delle emozioni e dei sistemi motivazionali Teoria, ricerca, clinica

Argomento centrale del libro è la comprensione del ruolo delle emozioni nella vita mentale, considerate come aspetti dell’operare di diversi sistemi motivazionali selezionati dall’evoluzione biologica.
Il volume tratta la storia del concetto teorico di sistema motivazionale, la possibilità di studiare empiricamente quanti e quali siano i sistemi motivazionali dotati di una base evoluzionistica, e l’utilità clinica di concepire le emozioni come fasi operative di diversi sistemi motivazionali. Le applicazioni cliniche della teoria toccano temi trasversali a diverse scuole di psicoterapia: rapporti tra processi mentali coscienti e non coscienti nella genesi dell’esperienza emozionale, ruolo di emozioni e motivazioni nella relazionalità umana, spiegazione dell’aggressività distruttiva interumana, ruolo dei diversi sistemi motivazionali nelle risposte al trauma psicologico, implicazione di specifiche sequenze di emozioni nella genesi dei disturbi psicopatologici, modalità cliniche di analisi dei rapporti fra emozione e cognizione, centralità dell’empatia e dell’alleanza terapeutica. Il libro si propone quindi anche come contributo alla riflessione sull’integrazione fra psicoterapie.

Autore: Giovanni Liotti - Giovanni Fassone - Fabio Monticelli (a cura)
Anno: 2017
ISBN: 9788860309310
Num. Pagine: 284
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 26.00€
22.10€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Teoria della regolazione affettiva Un modello clinico

La teoria della regolazione affettiva è alle radici di tutte le psicoterapie. Eminenti teorici, fra cui Allan Schore e Daniel Stern, hanno illustrato come e perché l’affetto regolato sia l’elemento chiave per il nostro funzionamento ottimale. Hill decodifica il voluminoso corpus della ricerca contemporanea in questo campo, offrendo un modello coerente e fruibile per la terapia basata sulla regolazione affettiva.
Il libro è organizzato intorno ai quattro ambiti di un modello clinico: una teoria del corpo-mente; una teoria dello sviluppo ottimale della regolazione affettiva in una relazione di attaccamento sicuro; una teoria della patogenesi, che riconduce la regolazione affettiva disturbata a un trauma relazionale e a relazioni di attaccamento insicuro; una teoria delle azioni terapeutiche mirate a riparare i sistemi di regolazione affettiva.
Hill descrive con efficacia e concretezza di riferimenti come si sviluppano i differenti pattern di attaccamento; come i pattern di regolazione si trasmettono dai caregiver ai bambini; che forma assumono, in termini neurobiologici, psicologici e relazionali, i pattern adattivi e disadattivi; in che modo i deficit di regolazione si manifestano come sintomi psichiatrici e disturbi di personalità; infine, i mezzi con cui i deficit di regolazione possono essere riparati.

Autore: Daniel Hill
Anno: 2017
ISBN: 9788860309303
Num. Pagine: 242
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 27.00€
22.95€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Introduzione alla DBT Il trattamento cognitivo-comportamentale del disturbo borderline

La Dialectical Behavior Therapy (DBT), che trova applicazione in numerosi settori della psicopatologia, nasce dall’intuizione dell’esistenza di un sistema di regolazione dell’esperienza emotiva, la cui disfunzione sarebbe alla base del disturbo borderline di personalità.
A partire da questa idea, all’inizio degli anni Novanta Marsha Linehan elaborò il primo manuale sulla DBT, che è ora proposto ai lettori italiani in una veste ridotta, come introduzione allo studio del DBT® Skills Training (2015) e degli altri testi dedicati a popolazioni specifiche (per esempio, il Manuale DBT® per adolescenti, 2016). Introduzione alla DBT resta il punto di partenza per chi vuole avvicinare il metodo DBT in qualità di professionista, di lettore attento alle complesse evoluzioni della psicopatologia legate ai disturbi di personalità o, più semplicemente, di persona interessata a comprendere perché alcuni individui non riescano a controllare determinati comportamenti.

Autore: Marsha M. Linehan
Anno: 2017
ISBN: 9788860309204
Num. Pagine: 430
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 39.00€
33.15€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Neuropsicologia dell’inconscio Integrare mente e cervello nella psicoterapia

Per effetto dei costanti progressi nell’ambito della clinica e della ricerca scientifica, il costrutto teorico di inconscio sta subendo oggi una riformulazione e, indubbiamente, una trasformazione. I processi inconsci non sono più ritenuti espressione della mente soltanto, bensì di mente, cervello e corpo. Attingendo alla teoria degli affetti, alle neuroscienze cognitive e a una ricca esperienza clinica, Efrat Ginot analizza la propensione del cervello-mente a percepire l’ambiente interno ed esterno sulla base di mappe inconsce preesistenti, e a mettere in atto in maniera automatica pattern profondamente radicati di emozioni, comportamenti e processi cognitivi, anche quando inappropriati o dannosi.
Poiché l’interazione tra processi inconsci e consapevolezza riflessiva è al centro dei percorsi di cura proposti, particolare attenzione è rivolta agli approcci terapeutici tesi a utilizzare le nuove acquisizioni relative ai processi inconsci e alla loro interazione con quelli consci.

Autore: Efrat Ginot
Anno: 2017
ISBN: 9788860309174
Num. Pagine: 378
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 34.00€
28.90€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

La pratica del colloquio clinico Una prospettiva lacaniana

Un giovane psicoanalista formato alla scuola di Jacques Lacan è chiamato a insegnare a contratto dall’Università di Urbino per la cattedra di Teoria e tecnica del colloquio psicologico. L’anno accademico è quello del 1998-99. Le sue lezioni si svolgono nell’Aula Magna dei Collegi di Urbino e vengono seguite da centinaia di studenti della facoltà di Psicologia. L’atmosfera è elettrica: è la prima volta che, in quella università, il nome di Lacan non viene lasciato ai filosofi e agli studiosi di scienze umane ma viene calato nella realtà viva della clinica psicoanalitica. Nell’Aula Magna dei Collegi i posti sono esauriti e col passare del tempo gli studenti si sistemeranno accalcati e seduti a terra.
Questo libro riporta quelle lezioni, che hanno avviato molti allievi allo studio di Lacan e della psicoanalisi. Il lettore troverà inoltre un saggio e una conferenza ritrascritta da un Recalcati più maturo che hanno sempre come tema il colloquio clinico e la pratica della costruzione del caso clinico in psicoanalisi.

Autore: Massimo Recalcati
Anno: 2017
ISBN: 9788860309129
Num. Pagine: 284
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 26.00€
22.10€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...
Pagine: « Prima « Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Successiva » Ultima »