Pagina prodotti

Psichiatria

L'ascolto psicoanalitico

La psicoanalisi è stata considerata da sempre una ‘cura con le parole’, e si sono versati fiumi di inchiostro sull’interazione verbale tra analista e paziente e sulla sua interpretazione. Quello che è stato sempre trascurato, a parere di Salman Akhtar, è il secondo aspetto dell’analisi, altrettanto essenziale per il lavoro clinico: l’ascolto analitico. Prendendo come punto di partenza la descrizione di Freud di come l’analista dovrebbe ascoltare, l’autore percorre un vasto territorio storico, teorico e clinico, che va dalle diverse modalità di ascolto, alle potenzialità conoscitive del controtransfert, fino al confine estremo in cui l’ascolto psicoanalitico non aiuta più e può divenire persino controindicato. Vengono descritti quattro modelli di ascolto analitico: oggettivo, soggettivo, empatico e intersoggettivo, ognuno con propri riferimenti teorici, risvolti clinici e relative aree di sovrapposizione. Vengono prese in esame anche le variabili che hanno la facoltà di impedire l’ascolto analitico.

Autore: Akhtar, Salman
Anno: 2015
ISBN: 9788834016848
Num. Pagine: 208
Editore: Astrolabio

Prezzo: 19.00€
16.15€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

L’intrattenimento nella riabilitazione psichiatrica

Una pratica diffusa nei Centri diurni per la salute mentale.
La legge 180 ha fatto emergere una serie di tematiche riguardanti la riabilitazione delle persone con disagio psichico; tra queste una delle più importanti è l’analisi dell’intrattenimento, qui inteso come passare piacevolmente il tempo da parte dell’utenza dei Centri diurni. Nel volume vengono esaminate le forme in cui si delinea l’intrattenimento prendendo in considerazione i punti di vista dei soggetti dei Centri (utenti, operatori, familiari e responsabili).

Autore: Giachi, Luca
Anno: 2015
ISBN: 9788843074693
Num. Pagine: 144
Editore: Carocci

Prezzo: 16.00€
13.60€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Simboli e interpretazione dei sogni

«I sogni sono la fonte più comune e universalmente accessibile per l’analisi della facoltà umana di simbolizzazione, a prescindere dal contenuto delle psicosi, delle nevrosi, dei miti e dei prodotti delle diverse arti».

Autore: Jung, Carl Gustav
Anno: 2015
ISBN: 9788833926377
Num. Pagine: 130
Editore: Bollati Boringhieri

Prezzo: 11.00€
9.35€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Biologia dell’anima Teoria dell’evoluzione e psicoterapia

Dall’epoca di Freud e Jung il tempo non è passato invano. Al periodo eroico dell’indagine sulla mente, dominato da queste due figure nei primi decenni del Novecento, è succeduto un periodo altrettanto eroico di indagine evoluzionistica, derivato dalla rivalutazione del pensiero di Darwin, e successivamente il recente, fibrillante periodo di scoperte sul cervello e sull’architettura della nostra mente, favorito anche da tecnologie che un tempo erano inimmaginabili. Neuroscienze, scienze cognitive ed evoluzionismo hanno dunque iniziato a capire il sistema mente-cervello da un punto di vista nuovo e si sono impegnate in un confronto serrato e critico con le scuole tradizionali e con le loro teorie, spesso scarsamente ancorate al dato empirico.
Con Biologia dell’anima Maurilio Orbecchi ci propone i temi fondamentali di questo acceso dibattito, rimarcando, contro ogni tentazione corporativa, che «non ha senso isolarsi in una scuola psicologica particolare, perché la scienza è un’impresa collettiva e intrecciata, che condivide un’architettura evoluzionistica che attraversa ormai tutte le discipline». Quel che conta è trovare spiegazioni plausibili ai comportamenti umani per tentare un intervento efficace, e neuroscienze, evoluzionismo e psicologia animale comparata ci aiutano moltissimo, in questo senso, a scrollarci di dosso quanto di più arcaico e ingiustificato ancora resiste nelle poltrone e nei lettini di così tanti psicoterapeuti.

Autore: Orbecchi, Maurilio
Anno: 2015
ISBN: 9788833926483
Num. Pagine: 186
Editore: Bollati Boringhieri

Prezzo: 18.00€
15.30€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

DSM-5® L'essenziale Guida ai nuovi criteri diagnostici

Evidenziando i cambiamenti apportati nel DSM-5® ai due principali sistemi di classificazione, il testo offre a tutti i professionisti della salute mentale l’opportunità di aggiornarsi in modo sintetico ed esaustivo. Vengono descritte le 20 classificazioni dei disturbi contenute nel DSM-5® e le proposte di nuovi modelli e scale di valutazione; si forniscono inoltre consigli sulla fase della diagnosi e della pianificazione della terapia e suggerimenti per scegliere il trattamento evidence-based più adeguato alle caratteristiche del paziente. L’autore esamina infine le conseguenze dei principali cambiamenti apportati nel DSM-5®, come l’eliminazione del sistema multiassiale, lo sviluppo dell’approccio basato sul ciclo di vita e le considerazioni legate ai fattori culturali e al genere.

Autore: Reichenberg, Lourie W.
Anno: 2015
ISBN: 978-88-6030-732-3
Num. Pagine: 144
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 18.50€
15.70€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Una nuova alleanza tra psicoterapia e neuroscienze. Dall’intersoggettività ai neuroni specchio. Dialogo tra Daniel Stern e Vittorio Gallese

L’annoso problema del rapporto tra mente e corpo. Il dialogo tra due massimi rappresentanti delle scienze psicologiche e delle neuroscienze – Daniel Stern e Vittorio Gallese – delinea le prospettive di una vera rivoluzione scientifica e culturale e le sue implicazioni pratiche, in particolare nel lavoro psicoterapeutico.

Autore: Onnis, Luigi (a cura)
Anno: 2015
ISBN: 9788891709400
Num. Pagine: 160
Editore: Franco Angeli

21.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Lo spettro bipolare

Diagnosi o moda?
Come dimostra la storia della diagnosi di disturbo bipolare, la medicina è spesso stata succube di mode che alla verifica scientifica si sono dimostrate scorrette. Questo libro apre la discussione sulla frequenza eccessiva della diagnosi di disturbo bipolare e sull’impatto negativo del suo sviluppo sul trattamento clinico. Paris analizza la ragione per cui i pazienti sono classificati come bipolari su basi incerte e vengono loro prescritti farmaci di cui non hanno bisogno. Il fatto che lo spettro bipolare sia stato usato per spiegare un’ampia gamma di fenomeni psicopatologici ha avuto come conseguenza che l’effettivo disturbo bipolare si sia quasi dissolto nella varietà degli altri disturbi. Combinando risultati della ricerca ed esperienze personali, Paris documenta il danno dell’eccessivo utilizzo di questa diagnosi ed esplora trattamenti alternativi che potrebbero portare benefici ai pazienti.

Autore: Paris, Joel
Anno: 2015
ISBN: 9788860307248
Num. Pagine: 150
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 16.00€
13.60€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Il disturbo da accumulo

Gli oggetti che possediamo rappresentano parte di noi e della nostra storia. Tutti abbiamo cose da cui troviamo difficile separarci, anche se non hanno nessun valore intrinseco, per esempio il primo quaderno di scuola, la T-shirt autografata dal nostro cantante preferito, la prima edizione di un libro che amiamo. Per la maggior parte di noi questo speciale attaccamento riguarda solo pochi oggetti e non crea nessun problema. Per alcune persone, invece, l’attaccamento agli oggetti diventa un vero disturbo mentale: buttare è così difficile che continuano ad accumulare cose di nessun valore anche quando questo compromette la qualità della vita, la vivibilità della casa, i rapporti con gli altri. Dal 2013 l’accumulo patologico è stato riconosciuto come disturbo autonomo e inserito con il nome di “disturbo da accumulo” nel DSM-5. Si tratta di un disturbo molto diffuso: ne soffre tra il 2 e il 5 per cento della popolazione. La definizione di una nuova categoria diagnostica pone i clinici davanti alla necessità di approfondirne la conoscenza e mettere a punto le più efficaci strategie di trattamento. Il volume è rivolto a tutti coloro che si occupano di salute mentale, ma si presta anche a essere letto da chi semplicemente vuole comprendere meglio il disturbo (i soggetti che ne soffrono o i loro parenti).

Autore: Perdighe, Claudia - Mancini, Francesco (a cura)
Anno: 2015
ISBN: 9788860307255
Num. Pagine: 272
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 25.00€
21.25€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...