Pagina prodotti

Psichiatria

… e tu slegalo subito Sulla contenzione in psichiatria

“Il libro, straziante e bellissimo, di Giovanna Del Giudice, percorso da una straordinaria passione della dignità umana, e da una sconvolgente descrizione di fatti che crudelmente la lacerano, si confronta con la questione radicale della contenzione in psichiatria nella quale è in gioco la dignità dei pazienti. […] Nell’area di una psichiatria indifferente ai valori della interiorità, e incentrata esclusivamente sulle terapie farmacologiche, rinasce nondimeno ogni volta la tentazione di utilizzare la contenzione senza farsi tante domande sulla sua frantumata fondazione etica.
[…] La contenzione frantuma ogni dimensione relazionale della cura, e fa ulteriormente soffrire esistenze lacerate dal dolore, e dall’isolamento; e la contenzione scende come lacerante ghigliottina sulla loro vita psichica: ricolma di sensibilità e di fragilità, di nostalgia della vita e della morte.”
(dall’introduzione di Eugenio Borgna)

Autore: Del Giudice, Giovanna
Anno: 2015
ISBN: 9788872232385
Num. Pagine: 380
Editore: Alpha Beta Verlag

Prezzo: 16.00€
13.60€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

In movimento

«Sono un uomo dal carattere veemente, con violenti entusiasmi ed estrema smoderatezza in tutte le mie passioni» scriveva Oliver Sacks in un articolo apparso il 19 febbraio 2015 sul «New York Times», nel quale annunciava, con brutale sobrietà, di soffrire di un male incurabile. È quindi inevitabile che In movimento, la sua autobiografia, sia innanzitutto una rassegna di passioni, descritte con la lucidità dello scienziato e l’audacia dello psiconauta, con la schiettezza del diagnosta e il gusto per la digressione di un dotto seicentesco. E sarà un piacere, per i lettori di Sacks, sentirlo parlare di sé: dell’ossessione per le moto e il sollevamento pesi, della dipendenza dalle amfetamine, del lacerante rapporto con il fratello schizofrenico e con la madre (il «più profondo e forse, in un certo senso, più vero della mia vita»), di quando disintegrò per l’ammirazione unita alla frustrazione un libro di Aleksandr Lurija, il fondatore della neuropsicologia e di quella «scienza romantica» a cui sarebbe sempre rimasto fedele. Alla fine, non si potrà evitare di riconoscere che Oliver Sacks è stato il più romanzesco di tutti i personaggi romanzeschi di cui ha scritto. Soprattutto, questo resoconto di studi e amicizie, legami sentimentali e debiti intellettuali, abitudini e fissazioni è un’ulteriore riprova che per Sacks il «delicato empirismo» di Goethe non era un semplice metodo di ricerca, ma uno stile di vita.

Autore: Sacks, Oliver
Anno: 2015
ISBN: 9788845930201
Num. Pagine: 411
Editore: Adelphi

Prezzo: 22.00€
18.70€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Il dolore dell'analista Dolore psichico e metodo psicoanalitico

Frutto dei risultati e delle ricerche di un gruppo di lavoro appositamente costituito, questo studio parte da un’introduzione al tema del dolore come evento psichico ed esplora le connessioni fra il dolore che il paziente porta (o che non riesce a portare) nella situazione analitica, la risposta emotiva dell’analista al dolore del paziente e il dolore dell’analista stesso, inquadrati nella loro fondamentale funzione evolutiva all’interno del metodo psicoanalitico, in relazione a pazienti adulti, adolescenti e bambini.
Prefazione di Antonino Ferro.

Autore: Lupinacci, M.A. - Biondo, D. - Accetti, L. - Galeota, M. - Lucattini, A.
Anno: 2015
ISBN: 9788834016978
Num. Pagine: 254
Editore: Astrolabio

Prezzo: 22.00€
18.70€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Delirio di gelosia

Il delirio di gelosia mette a nudo un soggetto ferito, che ha perso il controllo di sé e del mondo che lo circonda. A tale fenomeno patologico è dedicato questo scritto di Jaspers, pubblicato qui per la prima volta in italiano. Concentrando la propria attenzione sulla vita dei pazienti, attraverso analisi lunghe e minuziose, Jaspers ci consente di entrare nella vita di soggetti deliranti, uomini e donne presi in scacco dalla propria ossessione. La domanda che attraversa il saggio riguarda la possibilità o meno di “comprendere” questi mondi, queste vite, questi deliri. Cercando di distinguere tra la gelosia generata nello sviluppo della personalità e quella connessa a un mutamento fisiologico del cervello, obiettivo di Jaspers è capire fin dove, quando è vittima di spettri spaventosi che ne offuscano la ragione, l’uomo agisce ancora come soggetto libero e dove diventa mera espressione di un corpo malato.

Autore: Jaspers, Karl
Anno: 2015
ISBN: 9788860307781
Num. Pagine: 154
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 12.00€
10.20€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Spiritualità, benessere e pratiche meditative. Il contributo della psicoterapia, delle neuroscienze e delle tradizioni religiose

Gli studi riguardanti il benessere soggettivo e, particolarmente, il processo di resilienza hanno iniziato solo di recente a riconoscere nella spiritualità una sorta di linfa vitale che conferisce alla persona senso di pienezza, di pregnanza, di connessione agli altri, nonché una straordinaria forza di fronte alle avversità. Il volume raccoglie i contributi che alcuni autori, provenienti da ambiti disciplinari diversi (psicologia, psichiatria, filosofia, teologia, neuroscienze) hanno voluto offrire a questa riflessione.

Autore: Becciu, Mario - Borgo, Stefania - Colasanti, Anna Rita - Sibilia, Lucio
Anno: 2015
ISBN: 9788891714305
Num. Pagine: 336
Editore: Franco Angeli

36.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Nuove teorie sul funzionamento della mente. L'istituzione psicoanalitica e gli psicoanalisti

In questo testo si delinea una teoria sulle origini e sul funzionamento mentale in termini nuovi, psicologici e al contempo omologabili a ciò che oggi sappiamo dalle neuroscienze, in una nuova e differente concezione dell’inconscio. Un libro per quanti sono interessati al funzionamento della mente umana: psicoterapeuti, psicoanalisti, psicologi, studenti di psicologia, operatori della salute mentale, psichiatri, operatori sociali, sociologi, ricercatori di neuroscienze.

Autore: Imbasciati, Antonio
Anno: 2015
ISBN: 9788891714879
Num. Pagine: 224
Editore: Franco Angeli

28.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Manoscritto 1931 Inedito in edizione critica

Nel 1967 William C. Bullitt pubblicava “Thomas Woodrow Wilson, Twenty-eighth President of the United States. A Psychological Study”; il frontespizio riportava anche un altro nome: quello di Sigmund Freud. Bullitt, un diplomatico americano di altissimo rango, aveva di certo avuto, per anni, contatti e scambi con Freud. A dispetto delle dichiarazioni di Bullitt, però, nello studio su Wilson non furono rilevate tracce di Freud, al di là di una Introduzione piuttosto asciutta (e piuttosto convenzionale). Bullitt, spacciato per millantatore, moriva a libro appena uscito; dopo lunghe vicende di eredità, nel 2004 le sue carte vennero finalmente depositate presso la biblioteca dell’Università di Yale. E qui Paul Roazen, un grande storico della psicoanalisi, scoprì diversi documenti di un’effettiva collaborazione di Freud con Bullitt. Il principale ritrovamento è senz’altro questo “Manoscritto”: pagine dense, sicuramente di mano di Freud, che offrono una “presentazione dei presupposti basilari della psicoanalisi”. Il testo ha avuto finora una circolazione limitatissima. L’originale viene qui presentato nella sua prima edizione critica a cura di Manfred Hinz e Roberto Righi, e nella traduzione italiana di Stefano Franchini.

Autore: Freud, Sigmund
Anno: 2015
ISBN: 9788898811021
Num. Pagine: 110
Editore: La Casa Usher

Prezzo: 11.00€
9.35€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Doppia diagnosi. Tra tossicodipendenza e psicopatologia - Nuova Edizione

Il testo analizza lo stato attuale delle conoscenze sulla doppia diagnosi: la presenza nello stesso soggetto di un comportamento tossicomanico (spesso con abuso di più sostanze) e di una sintomatologia psichiatrica. Oggi più di ieri, i fenomeni di dipendenza chiamano in causa l’intera complessità psichica della persona, di cui sono solo una parte i differenti sottosistemi di sofferenza, strutturati o meno in una precisa forma psicopatologica. Come già la prima edizione, anche questa offre una visione complessiva di tutte le dipendenze, basata su circuiti che si sviluppano su piani interrelati e si articolano con il contesto familiare e sociale. L’autore presenta un’ipotesi sistemica delle relazioni di dipendenza, delineando la struttura che connette cognizioni, emozioni, relazioni e scelte che sostengono la catena tossicomanica. Alla luce delle novità emerse negli ultimi anni, si evidenzia la diffusione di nuovi oggetti di dipendenza. Vecchi consumi, come quello di alcol, riprendono vigore, mentre aumenta sempre più la dipendenza dal gioco d’azzardo. Inoltre, è stato pubblicato il nuovo DSM-5®, che apporta cambiamenti che influenzeranno il pensiero e la prassi clinica di tutti i professionisti della salute mentale. Proprio tenendo conto di tali novità, il testo illustra le strategie interpretative più utili per curare vecchie e nuove dipendenze.

Autore: Rigliano, Paolo
Anno: 2015
ISBN: 9788860307644
Num. Pagine: 317
Editore: Raffaello Cortina Editore

Prezzo: 29.00€
24.65€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...