Pagina prodotti

Psicologia clinica

Quinta edizione italiana condotta sulla tredicesima edizione americana.
I cambiamenti introdotti nel Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM-5) hanno avuto un forte impatto sui contenuti di Psicologia clinica, radicalmente aggiornati in questa quinta edizione italiana.Oltre a inquadrare la disciplina nel contesto del suo sviluppo storico, presentare il concetto di paradigma scientifico e i principali paradigmi nel campo della psicopatologia, i primi quattro capitoli illustrano infatti la quinta edizione del DSM discutendone criticamente validità e affidabilità, forniscono una carrellata dei principali approcci di valutazione clinica e descrivono infine i più importanti metodi di ricerca applicati nel settore. I capitoli dal 5 al 15 sono dedicati invece alla descrizione degli specifici disturbi e dei loro trattamenti. Un tema che ricorre in tutto il libro è il rilievo dato alle principali visioni teoriche che caratterizzano questo campo d’indagine. Gli autori fanno riferimento in particolare a tre prospettive fondamentali: il paradigma genetico, quello neuroscientifico e quello cognitivo-comportamentale. Inoltre mettono in evidenza i fattori considerati più rilevanti da tutti i paradigmi, come le emozioni, il genere, la cultura, l’appartenenza etnica e lo status socioeconomico.

Autore: Ann M. Kring - Sheri L. Johnson - Gerald C. Davison - John M. Neale
Anno: 2017
ISBN: 9788808520944
Num. Pagine: 550
Editore: Zanichelli

Prezzo: 59.00€
54.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...