Pagina prodotti

Novità

Le regole e il sudore

Lo sport è le sue regole. Partendo da questa idea, Giovanni Boniolo delinea un percorso in cui ricordi personali si uniscono a divagazioni più filosofiche e a suggestioni letterarie.
Al centro dell’attenzione, l’aspetto etico dello sport, la fatica e il sudore degli allenamenti, l’onore del vincere e del perdere rispettando le regole, i giudici e gli avversari e il disonore del voler essere primi barando. Senza dimenticare la peak experience del fuoriclasse, la felicità della vittoria, la complicità che nasce nello spogliatoio tra compagni di squadra, la bellezza del corpo e del gesto atletico, l’età adulta con i suoi ricordi e la consapevolezza che ormai il tempo delle competizioni se n’è andato.

Autore: Boniolo, Giovanni
Anno: 2013
ISBN: 978-88-6030-615-9
Num. Pagine: 206
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 15.00€
12.75€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Le ombre dell'anima

Pensare le emozioni negative.
Le emozioni possono essere penose, addirittura nefaste. Pensiamo per esempio alla paura, alla collera, all’odio, alla gelosia o al disprezzo. Simili emozioni sono spesso considerate negative. Ma cosa sono le emozioni negative e come si distinguono da quelle positive? Più in generale, che cosa implicano per la nostra comprensione delle emozioni? Quali sono concretamente i loro effetti sui nostri pensieri e sulla nostra vita? E come analizzare l’ambivalenza affettiva, quando si prova allo stesso tempo amore e odio, felicità e pena?

Autore: Tappolet, Christine - Teroni, Fabrice - Konzelman Ziv, Anita
Anno: 2013
ISBN: 978-88-6030-601-2
Num. Pagine: 149
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 16.00€
13.60€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

La forza della specificità in psicoterapia Quando la terapia funziona e quando non funziona

Se ogni interazione tra individui è unica, come unici sono i suoi attori, quel genere particolare di interazione che è costituito dalla psicoterapia non può sfuggire a tale principio. Finora però le maggiori scuole psicoanalitiche ne hanno sottovalutato la rilevanza terapeutica. Howard A. Bacal, affiancato da Lucyann Carlton, inverte decisamente la rotta, elaborando una nuova teoria interpersonale della psicoterapia che riconduce l’efficacia del trattamento alla specificità della diade analista-paziente e alla qualità dei processi che entrambi sono in grado di co-creare attraverso l’adattamento reciproco. Un paradigma processuale che, a differenza delle teorie strutturali a orientamento intrapsichico, non occlude il campo osservativo e affronta ogni situazione clinica senza prescrizioni o proscrizioni. Rinunciare alla linearità che presupponevano visioni generalizzanti della cura e dei suoi esiti significa per Bacal rendere più inclusiva la prospettiva teorico-clinica, con lo scopo di concettualizzare esplicitamente – attraverso la «forza della specificità» – il modo in cui i migliori terapeuti hanno sempre lavorato.

Autore: Bacal, Howard A.
Anno: 2013
ISBN: 978-88-339-5854-5
Num. Pagine: 204
Editore: Bollati Boringhieri

Prezzo: 29.00€
24.65€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Introduzione alla psicologia analitica Cinque conferenze

Come sempre, quando ci si affida alla viva voce di Carl Gustav Jung, l’esposizione delle sue teorie risulta chiara e brillante. È il caso dei testi delle cinque conferenze qui raccolte, tenute fra il 30 ottobre e il 4 novembre 1935 alla Tavistock Clinic di Londra.
Costituiscono una presentazione semplice e colloquiale dei suoi punti di vista e degli insegnamenti tratti dall’esercizio della pratica analitica. Nell’esporre i capisaldi del proprio pensiero – la teoria delle funzioni, i concetti di archetipo, simbolo, sincronicità, la concezione del sogno e della sua interpretazione, il metodo dell’immaginazione attiva – Jung ribadisce, in modo esplicito o implicito, il proprio distacco anche generazionale dall’insegnamento di Freud, e la propria modernità.

Autore: Jung, Carl Gustav
Anno: 2013
ISBN: 978-88-339-2482-3
Num. Pagine: 214
Editore: Bollati Boringhieri

Prezzo: 12.00€
10.20€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Vincere l'ansia con l'intelligenza emotiva

n una società sempre più frenetica l’ansia è il fenomeno che più condiziona negativamente la vita emozionale, lavorativa e sociale delle persone. Appoggiandosi alle più recenti ricerche in campo neuroscientifico e all’apparato teorico dell’intelligenza emotiva, Michele Cucchi – psichiatra specializzato nello studio e nella cura dei disturbi emotivi – descrive le principali difficoltà vissute da chi soffre d’ansia e spiega come affrontare le molteplici forme che questo fenomeno può assumere: dall’ansia generalizzata alla timidezza patologica, dalla paura di trovarsi in pubblico ai disturbi causati da traumi specifici, dagli attacchi di panico alle ossessioni, l’autore indaga i disagi più diffusi nella nostra società e offre indicazioni pratiche per intraprendere un efficace percorso di cura.

Autore: Cucchi, Michele
Anno: 2013
ISBN: 978-88-17-06835-2
Num. Pagine: 174
Editore: Bur Rizzoli

Prezzo: 9.90€
8.40€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Che cos'è un numero? Un'introduzione all'algebra

Che cosa sono i numeri e come si giustifica la loro esistenza? L’approccio all’edificio matematico adottato in questo libro non richiede conoscenze matematiche preliminari. Il libro si sviluppa idealmente in tre fili del discorso che s’intrecciano tra loro: il primo affronta i fondamenti e il linguaggio della matematica come appare nella teoria degli insiemi e nell’algebra categoriale, il secondo sviluppa le problematiche elementari che scaturiscono dalla semplice esistenza dei numeri come si sono presentate nella storia, con l’aritmetica e la teoria dei numeri, e il terzo conduce direttamente all’algebra astratta presentando le sue principali strutture, alcuni risultati e soprattutto i metodi. Sono proprio le strutture algebriche che permettono di caratterizzare e classificare i numeri.

Autore: Barbieri Viale, Luca
Anno: 2013
ISBN: 978-88-6030-604-3
Num. Pagine: 208
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 19.00€
16.15€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Quei fantasmi che governano il mondo L'influenza dell'inconscio sugli individui e sulle società

La certezza che nulla sia più stabile e affidabile della realtà, che sia essa a governare le nostre vite e le nostre società, si dissolve man mano che l’autrice progredisce nelle sue argomentazioni e nell’illustrazione di casi clinici, per arrivare alla constatazione che quando un fantasma entra in conflitto con la realtà, non è mai quest’ ultima a vincere.
Un libro che può essere letto dagli specialisti, ma anche da tutti coloro che desiderano approfondire la conoscenza di sé per quanto riguarda un “doppio sapere”.

Autore: Rubin, Gabrielle
Anno: 2013
ISBN: 978-88-87771-36-7
Num. Pagine: 128
Editore: Koinè

Prezzo: 18.00€
15.30€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Cosa rende felice il tuo cervello (e perché devi fare il contrario)

Fondato su ricerche d’avanguardia, esposto in modo contagioso e irresistibile, questo libro di esemplare chiarezza si propone come un manuale di science-help, che è cosa ben diversa dal self-help. Negli ultimi anni gli studi cognitivi, le ricerche di psicologia sperimentale e le neuroscienze hanno accumulato una grande quantità di dati sul cervello umano, svelando meccanismi che ci erano completamente oscuri e ridisegnando le nostre conoscenze in questo campo. Così, a mano a mano che ci si addentra nei meandri del nostro cervello e dei suoi comportamenti, avviene che le bizzarre ricette dei guru del benessere psichico o dei sedicenti maestri del successo personale ci appaiano sempre meno plausibili e mostrino tutta la loro debolezza. Con l’avanzare degli studi siamo in effetti sempre più in grado di fornire un altro tipo di «ricette», empiricamente fondate, che ci aiutano a tenere sotto controllo certe evidenti deviazioni di quel prodigioso organo del pensiero che non ha cessato di evolversi da milioni di anni.
Per tutto questo, e altro ancora, siamo ora in grado di capire perché spesso ci comportiamo in modo avventato, per non dire apertamente autolesionista, senza un motivo apparente. Il cervello agisce secondo schemi adattativi com-plessi ma prevedibili, e in molte occasioni – specie nella vita dell’uomo moderno – con pessimi risultati. Per dirla con David DiSalvo: «Il nostro cervello è una macchina per prevedere e rilevare schemi ricorrenti, che ama la stabilità, la chiarezza e la coerenza: tutto meraviglioso, tranne quando non lo è».

Autore: DiSalvo, David
Anno: 2013
ISBN: 978-88-339-2381-9
Num. Pagine: 336
Editore: Bollati Boringhieri

Prezzo: 22.00€
18.70€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...