Pagina prodotti

Neuropsicologia

Compendio di psichiatria per le professioni socio-sanitarie

Uno strumento utile per gli studenti di medicina, psicologia e delle professioni sanitarie, ma anche per gli operatori infermieristici e socio-sanitari e per le altre figure professionali che si dedicano quotidianamente alla salute e alla cura. Un testo semplice, scorrevole e facilmente fruibile, che permette una lettura di immediata comprensione dei diversi quadri patologici oggi esistenti.
In un contesto ove si rischiano nette divisioni tra il difficile processo della diagnosi e l’ascolto e l’accoglienza dell’altro, il volume rappresenta una guida di rapida consultazione sul piano nosografico – grazie al riferimento ai moderni sistemi di classificazione – e su quello fenomenologico di incontro con realtà spesso difficili da comprendere.
Ogni capitolo vuole rappresentare un percorso di conoscenza dei quadri e delle situazioni di disagio e di sofferenza oggi maggiormente diffusi, offrendo un accompagnamento nella comprensione e costituendo uno strumento per stare di fronte all’altro che soffre nella prospettiva dell’ascolto attivo e della cura. Vengono, inoltre, riportati i criteri di riferimento tratti dal DSM nella sua ultima edizione – la quinta – per inquadrare i segni e sintomi caratteristici di ciascuna patologia ed anche riferimenti sul trattamento farmacologico e psicologico. Ciò che caratterizza l’intero testo è il mantenimento di uno sguardo curioso e aperto alla realtà dell’altro, condizione imprescindibile nel momento in cui si compie la scelta di diventare “ascoltatori dell’umano”.
Il volume – anche grazie al taglio e al linguaggio utilizzato – rappresenta un utile strumento per gli studenti di medicina, psicologia e delle professioni sanitarie, ma anche per gli operatori infermieristici e socio-sanitari e per le altre figure professionali che si dedicano quotidianamente alla salute e alla cura.

Autore: Cornaggia, Cesare Maria - Clerici, Massimo (a cura)
Anno: 2015
ISBN: 9788820439231
Num. Pagine: 200
Editore: Franco Angeli

25.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Psicologia clinica, psichiatria, psicofarmacologia. Uno spazio d'integrazione

Il testo prende in esame i diversi disturbi descritti nel DSM 5 e dimostra come sia possibile un’integrazione tra intervento psicoterapeutico e psicofarmacologico, tra psichiatria e psicologia clinica. Vengono fornite precise indicazioni pratiche, suggerimenti e prospettive per tale integrazione, con pochi rimandi teorici e molta pratica clinica.
Psicofarmaci e psicoterapia sembrano avere pregi e difetti spesso complementari: i primi, efficaci, rapidi, poco costosi (anche se non sempre) e poco impegnativi, hanno però effetti collaterali, sono un po’ deresponsabilizzanti e, soprattutto, non insegnano a fronteggiare i problemi; la seconda, lenta, faticosa, costosa, insegna però a reagire e contribuisce a modificare idee ed atteggiamenti irrazionali.
Lo psicologo, anche se non è abilitato alla prescrizione, si trova comunque a seguire pazienti che usano psicofarmaci: questa è la norma quando si hanno in terapia pazienti anziani, bipolari, psicotici, depressi. Lo stesso però si nota anche con pazienti con disturbi ansiosi e (spesso con minori giustificazioni) con disabilità intellettiva, diagnosi ADHD, disturbo dello spettro autistico e disturbi di personalità.
Il testo prende in esame molti diversi disturbi descritti nel DSM 5 e dimostra come, nei fatti, sia possibile, e talvolta auspicabile, un’integrazione tra intervento psicoterapeutico e psicofarmacologico, tra psichiatria e psicologia clinica. Vengono quindi fornite precise indicazioni pratiche, suggerimenti operativi e prospettive per tale integrazione, con pochi essenziali rimandi teorici e continui riferimenti alla pratica clinica.

Autore: Rovetto, Francesco
Anno: 2015
ISBN: 9788891710796
Num. Pagine: 296
Editore: Franco Angeli

36.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

La regolazione delle emozioni

Lo studio psicologico delle emozioni ha mostrato che, se adeguatamente regolate, esse favoriscono, piuttosto che ostacolare, le decisioni e le azioni umane, migliorando l’interazione sociale e il benessere individuale. Il volume – qui presentato in una nuova edizione rivista e aggiornata – descrive i processi cognitivi, neuro-psicologici e psicosociali attraverso cui gli individui pervengono a gestire le proprie emozioni per far fronte alle domande dell’ambiente in modo flessibile e adattivo, e illustra le conseguenze della regolazione delle emozioni in riferimento ai diversi ambiti della vita.

Autore: Matarazzo, Olimpia - Zammuner, Vanda Lucia
Anno: 2015
ISBN: 9788815259059
Num. Pagine: 312
Editore: Il Mulino

Prezzo: 25.00€
21.25€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

La psicoterapia psicodinamica basata sulla ricerca

Questo volume documenta l’efficacia teorica e clinica della psicoterapia psicodinamica e la crescente richiesta di ricerca in questo campo. Capace di parlare sia al ricercatore sia al terapeuta, mostra come le specificità dei trattamenti psicodinamici possano coesistere con i vincoli che garantiscono l’affidabilità degli studi sul processo e l’esito di una psicoterapia. Soprattutto, ci aiuta a capire l’importanza di una clinica basata sulla ricerca e di disegni di ricerca radicati nella pratica della psicoterapia. In appendice al volume è riportata una versione aggiornata del Psychotherapy Process Q-set (PQS), uno strumento per la descrizione e la valutazione del processo terapeutico già conosciuto e apprezzato dal pubblico italiano.

Autore: Levy, Raymond A. - Ablon, J. Stuart - Kachele, Horst
Anno: 2015
ISBN: 9788860306906
Num. Pagine: 616
Editore: Raffaello Cortina Editore

Prezzo: 75.00€
63.75€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Il training cognitivo per le demenze e le cerebrolesioni acquisite

A sette anni dalla pubblicazione di Demenza, 100 esercizi di stimolazione cognitiva, le autrici propongono nuovi strumenti che, insieme ai precedenti, possono essere utilizzati all’interno dei differenti settori sociosanitari diretti alla riabilitazione neuropsicologica. Questo nuovo volume, integrato dal cd-rom con le schede stampabili degli esercizi proposti, è stato pensato per essere utilizzato anche in programmi riabilitativi rivolti a persone con deficit cognitivi conseguenti a cerebrolesioni acquisite, come ictus e traumi cranici. A differenza del trattamento delle patologie degenerative, che tende a rallentare il decorso inarrestabile della malattia, la riabilitazione neuropsicologica per le cerebrolesioni acquisite ha l’obiettivo di raggiungere il massimo grado di autonomia del paziente attraverso la compensazione o il recupero delle abilità compromesse.
Il CD-ROM allegato contiene oltre 200 schede di esercizi, da stampare e utilizzare secondo le istruzioni.

Autore: Iannizzi, Pamela - Bergamaschi, Susanna - Mondini, Sara - Mapelli, Daniela
Anno: 2015
ISBN: 9788860307538
Num. Pagine: 198
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 30.00€
25.50€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Prigioniero del presente. La vita indimenticabile del paziente amnesico H. M.

Intorno alla metà degli anni Trenta del Novecento, il piccolo Henry Gustave Molaison comincia a soffrire di ripetute crisi convulsive, sviluppando un’epilessia farmaco-resistente. Quando il neurochirurgo William B. Scoville decide di sottoporlo, ormai ventisettenne, a un’operazione al cervello, il prezzo da pagare per la remissione delle crisi sarà, per Henry, il manifestarsi di una severa amnesia anterograda: l’incapacità, cioè, di ricordare le sequenze della sua vita successive all’operazione – al punto da salutare ogni giorno persone note come se le incontrasse per la prima volta, cominciando dai medici. Da quel momento, Henry diventerà semplicemente H. M., l’acronimo più pervasivo e perturbante di tutta la letteratura neuroscientifica degli ultimi decenni. Esito di una frequentazione professionale e umana di quasi mezzo secolo, quello di Suzanne Corkin non è «un» libro, ma «il» libro su un caso cui si devono scoperte decisive sulla natura della memoria e sugli specifici processi attraverso i quali viene costruita («Il cervello di Henry» scrive la Corkin «ha risposto a più domande sulla memoria di quanto abbiano fatto gli studi scientifici dei cento anni precedenti»). Un libro che ci offre, oltre a uno dei più intensi ‘ritratti clinici’, una affascinante riflessione sulla tessitura fragile e tenace, coerente e composita, che sta alla base dell’identità di ognuno di noi.

Autore: Corkin, Suzanne
Anno: 2015
ISBN: 9788845929960
Num. Pagine: 432
Editore: Adelphi

Prezzo: 30.00€
25.50€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Psiconeurodinamica

Psiconeurodinamica si propone come un testo-guida per tutti coloro che desiderano avere un panorama aggiornato sulla possibilità di dialogo tra la psicologia dinamica e le neuroscienze. Gli autori, professionisti nell’ambito della psicologia clinico-dinamica e ricercatori nell’ambito delle neuroscienze, delineano gli assunti fondamentali della psicologia dinamica interpretati attraverso gli strumenti delle neuroscienze, intesi come “rasoio di Occam” per dipanare l’intricata e rigogliosa diramazione delle teorie psicodinamiche attuali.

Autore: Sambin, Marco - Palmieri, Arianna - Messina, Irene
Anno: 2015
ISBN: 9788870431919
Num. Pagine: 270
Editore: Libreria Cortina Milano

Prezzo: 28.00€
23.80€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Superfici ed essenze L'analogia come cuore pulsante del pensiero

Ci troviamo tutti sempre alle prese con una massa vorticosa di sensazioni: una superficie caotica in cui il cervello deve districarsi e provare a individuare l’essenza di quello che sta succedendo. Ma come fa? Alla base della nostra attività mentale non c’è il ragionamento logico ma uno strumento cognitivo più raffinato: l’analogia, ovvero la percezione, spesso inconsapevole, di similarità profonde tra ciò che succede adesso e ricordi o concetti familiari immagazzinati chissà dove o come nel nostro cervello. Con una serie di esempi che spaziano dalle osservazioni ingenue ma talvolta geniali dei bambini al progresso imprevedibile della scienza (come la lenta sfilata di sottili analogie che hanno guidato Einstein alla comprensione completa della formula E = mc2), dagli errori del discorso, pervasivi ma raramente notati, all’incanto poco apprezzato della traduzione letteraria, Hofstadter e Sander portano al massimo grado la loro capacità di immergersi nell’articolata complessità del sapere. Il risultato è questa nuova visione dell’analogia come cuore del pensiero, presentata in un’opera destinata, come l’ormai leggendario “Gödel, Escher, Bach”, a lasciare una traccia importante nella saggistica mondiale.

Autore: Hofstadter, Douglas - Sander, Emmanuel
Anno: 2015
ISBN: 9788875785260
Num. Pagine: 0
Editore: Codice

Prezzo: 40.00€
34.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...