Pagina prodotti

Storia della Shoah

Tra il 1939 e il 1945, la Germania nazista, assecondata da molteplici complicità, ha sterminato circa 6 milioni di ebrei europei nel silenzio pressoché totale del mondo. Le è mancato solo il tempo per distruggere l’intero popolo ebraico come aveva deciso. Questa è la realtà cruda del genocidio ebraico, Shoah nella lingua ebraica. La decisione di “far scomparire” il popolo ebraico dalla terra, la determinazione di decidere chi deve e chi non deve abitare il pianeta, spinta alle sue ultime conseguenze, segna la specificità di un’impresa, unica a tutt’oggi, tesa a modificare la configurazione stessa dell’umanità.

Autore: Nensoussan, Georges
Anno: 2013
ISBN: 978-88-8057-469-9
Num. Pagine: 168
Editore: Giuntina

Prezzo: 12.00€
10.20€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...