Pagina prodotti

Legalizzare la tortura?

Ascesa e declino dello Stato di diritto

Guantanamo, Abu Ghraib: nomi sinistri, che evocano scenari di umiliazioni, vessazioni e sevizie nei confronti di detenuti. Sull’onda di queste e altre vicende analoghe, si è aperto un importante dibattito che ruota attorno alla domanda: è legittima e auspicabile la legalizzazione della tortura? Una questione scabrosa, che il volume affronta in modo diretto, mostrando la necessità morale e giuridica di una risposta a tale interrogativo. Una risposta che è, senza eccezioni, negativa.

Autore: La Torre, Massimo - Costerbosa Lalatta, Marina
Anno: 2013
ISBN: 978-88-15-24143-6
Num. Pagine: 208
Editore: Il Mulino

Prezzo: 19.00€
16.15€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...