Pagina prodotti

Le fonti di Bion Esplorazioni delle matrici dei suoi paradigmi

Il libro offre un capitolo di pregio (Matt ffitche, cap.14), che ci aiuta a comprendere la complessità delle motivazioni di Bion, anche nelle sue esplorazioni più difficili. Altri importanti e intensi capitoli del libro ci aiutano a comprendere il legame fra le esperienze traumatiche della vita personale di Bion e la sua evoluzione e fioritura analitica, che sono messe in relazione con la sua straordinaria conoscenza della mente e dei funzionamenti psicotici (vedi i contributi sull’importante legame di Bion con Rickman nel periodo dello slancio iniziale del suo interesse per i gruppi, di Vonofakos, Hinshelwood, cap. 9; quelli relativi alle sue esperienze di analisi, di Hinshelwood, Pines, cap. 8; e i cenni al suo percorso istituzionale, di Hinshelwood, cap. 5). Seguendo un andamento sinfonico più che storico e mantenendosi in relazione con l’evoluzione delle concezioni di Bion, uno dopo l’altro i capitoli ricostruiscono i vari aspetti che componevano quelle concezioni, e mescolano l’indagine psicoanalitica con la ricostruzione storica di carattere anche erudito e accademico : come nei capitoli che descrivono le consultazioni di Bion dei testi di matematici, al tempo in cui era interessato alla costruzione della sua Griglia e al tema della comunicazione scientifica in psicoanalisi e nella clinica psicoanalitica (Massicotte, cap. 13); o le sue letture di psicologia medica e sociale, quando indagava i legami di gruppo e quelle nel campo della filosofia panpsichista, quando approcciava la radice dei fenomeni di gruppo e la nozione di protomente (Torres, cap. 6).

Autore: Torres, Nuno - Hinshelwood, Robert D.
Anno: 2015
ISBN: 9788826320106
Num. Pagine: 364
Editore: Borla

Prezzo: 28.00€
23.80€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...