Pagina prodotti

La mano che prende e la mano che dà

Filosofia delle tasse

Secondo Sloterdijk, nelle moderne democrazie il fisco (la mano che prende) considera i contribuenti (la mano che dà) come soggetti passivi da spremere e gabellare automaticamente in vista del bene pubblico. In tal modo, lo stato contemporaneo contraddice l’ispirazione democratica che dovrebbe connotarlo e dunque l’imposizione fiscale viene percepita come confisca e saccheggio. La provocatoria proposta di Sloterdijk è di trasformare gradualmente il prelievo fiscale da gesto coercitivo in gesto volontario e personalizzato, in un dono che le classi agiate rivolgono ai settori più svantaggiati della società.

Autore: Sloterdijk Peter
Anno: 2012
ISBN: 978-88-6030-470-4
Num. Pagine: 144
Editore: Raffaello Cortina Editore

Prezzo: 13.00€
11.05€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...