Pagina prodotti

Isole di storia Società e mito nei mari del Sud

Nessuna comunità umana, per quanto all’apparenza statica, confinata, isolata, può essere considerata a ragion veduta “fredda” o “fuori della storia”. Lo evidenzia qui Marshall Sahlins, presentando i suoi studi su alcuni popoli del Pacifico, in particolare gli Hawaiani, presso i quali, avendo violato lo status rituale attribuitogli dagli indigeni, trovò la morte il famoso navigatore James Cook, meglio noto come capitano Cook.
Sahlins sottolinea appunto che quelle “isole” (oltre alle Hawaii, le Figi e la Nuova Zelanda) hanno la loro storia che si intreccia con quella europea e, parallelamente, critica il modo “insulare” di pensare di molti studiosi occidentali, che hanno creato false dicotomie fra passato e presente, fra struttura ed evento, fra individuo e società, e sono stati a lungo indotti a ignorare le storie degli altri.

Autore: Sahlins Marshall
Anno: 2016
ISBN: 9788860308702
Num. Pagine: 214
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 20.00€
17.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...