Pagina prodotti

Il paradosso di Proteo

Storia di una rappresentazione culturale da Omero al postumano

Queste pagine ripercorrono la storia della rappresentazione culturale di Proteo, dal vortice metamorfico dell’Odissea (col seguito di riscritture classiche, sin da Virgilio e Ovidio) all’eclissi provocata dalla sovrapposizione patristico-medievale con Satana; dal complesso figurale rinascimentale (che ne fa, da Erasmo in poi, un simbolo della “morale della doppia coscienza”) alla moderna invasione della “sindrome di Zelig” nelle arti, nella cultura popolare e nelle scienze umane.

Autore: Scuderi, Attilio
Anno: 2013
ISBN: 978-88-430-6719-0
Num. Pagine: 304
Editore: Carocci

Prezzo: 31.00€
26.35€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...