Pagina prodotti

Il cielo è di tutti, la terra è di tutti

Gianni Rodari, l’educazione e i diritti dell’infanzia.
La poesia e la “pedagogia” di Gianni Rodari possono essere lette come espressioni di riconoscimento, sostegno e valorizzazione dell’infanzia e dei suoi diritti per la costruzione di un mondo sostenibile e solidale. I diversi interventi che costituiscono il volume evidenziano, da angolature diverse, come Rodari possa insegnare ancora molto sul versante pedagogico-educativo relativamente alle possibilità di rendere i bambini attori protagonisti del loro progetto di vita. Sul versante delle politiche educativo-sociali, Rodari aiuta a riconoscere i bambini quali cittadini portatori di diritti e responsabili del mondo, del pianeta Terra; sollecita allo stesso tempo gli adulti, e le diverse agenzie educative, alla costituzione di un patto intergenerazionale in cui ciascuno sappia prendersi cura di sé e dell’altro nel rispetto reciproco, per un’educazione all’umanesimo ecologico-sociale. Il richiamo di Rodari è estremamente vivo e attuale, diventa anzi quasi un monito affinché la pedagogia non si assopisca rispetto all’educazione di un’infanzia “postmoderna” non autenticamente riconosciuta, e quindi poco rispettata nel suo essere, nel suo esistere e nel suo divenire.

Autore: Mirca Benetton (a cura di)
Anno: 2020
ISBN: 9788846758255
Num. Pagine: 288
Editore: ETS

Prezzo: 27.00€
25.65€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...