Pagina prodotti

Dagli interventi paradossali alle narrazioni molteplici. 40 anni di psicoterapia relazionale sistemica

Centralità della persona del terapeuta come strumento di risonanza e di riflessione per la comprensione dei nodi emotivi della famiglia, e attenzione alle tecniche e al loro utilizzo nel rispetto dei vincoli contestuali sono al centro delle riflessioni che il volume raccoglie.

L’integrazione fra le due anime della psicoterapia familiare, quella fondata sull’analisi delle interazioni e sull’elaborazione di accurati interventi finalizzati al cambiamento e quella maggiormente attenta alla dimensione transgenerazionale e alla centralità del mondo emotivo e dei significati, ha rappresentato una caratteristica distintiva dell’Istituto Italiano di Psicoterapia Relazionale.
L’occasione della celebrazione dei 40 anni della sua fondazione ha stimolato la rilettura dei lavori prodotti dai didatti “storici” dell’Istituto, valorizzando alcune costanti che si sono sviluppate all’interno di una precisa cornice epistemologica: la centralità della persona del terapeuta come strumento di risonanza e di riflessione per la comprensione dei nodi emotivi della famiglia, e l’attenzione alle tecniche e al loro utilizzo nel rispetto dei vincoli contestuali. Tali costanti si sono coniugate con le specificità dei diversi campi operativi e la teoria della complessità ha consentito una maggiore comprensione della sofferenza mentale, integrando il mondo rappresentazionale dell’individuo con le interazioni e le narrazioni della famiglia.

Autore: Loriedo, Camillo - Angiolari, Chiara
Anno: 2015
ISBN: 9788891714206
Num. Pagine: 336
Editore: Franco Angeli

Prezzo: 38.00€
32.30€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...