Pagina prodotti

Corpo ed emozioni Prospettive educative per la valorizzazione delle espressioni personali

In una società caratterizzata da un generale disinteresse per la vita emotivo-affettiva in cui, conformismo emotivo ed educazione logico-formale sembrano prevalere, l’alfabetizzazione affettiva è strumento di gestione, comprensione e riflessione sulle esperienze, strumento di conoscenza personale, base sicura per la formazione di persone sane.
L’emotività riconosciuta consente già al bambino di far emergere il suo desiderio d’essere, di far dispiegare la sua realtà costitutiva, impedendo processi di omologazione o di dipendenza decisionale; l’emozione, infatti, dà origine all’azione dell’individuo: dalla regolazione degli affetti dipende la capacità di regolare il pensiero e il comportamento, dall’incapacità di regolare i propri stati affettivi, hanno origine i disturbi emozionali. La scuola diviene luogo privilegiato in cui far sviluppare quelle competenze emozionali, quali l’esplorazione, la conoscenza e la rielaborazione delle emozioni e ciò risulta maggiormente efficace quando a mediare tale processo è il corpo. Quest’ultimo, in quanto parte della vita dell’uomo e della sua organizzazione sociale e culturale, costituisce una delle componenti fondamentali per un’educazione integrale della persona, con la quale esprimere pensieri, idee ed emozioni: di quì il ruolo determinante che ha l’educazione all’affettività a partire dal corpo, per consentire all’educando di prendere coscienza di se stesso e delle sue emozioni, oltre che di quelle altrui. Partendo da questa analisi dei principali problemi emotivi ed affettivi si sono individuate alcune possibilità metodoloco-didattiche tra cui lo psicodramma pedagogico, il teatro, il gioco, il disegno, le favole e la musica come strumenti didattici dal forte potere evocativo-emozionale.

Autore: Lo Piccolo, Alessandra
Anno: 2012
ISBN: 9788861521650
Num. Pagine: 352
Editore: Pensa

Prezzo: 20.00€
17.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...