Pagina prodotti

Agonia del cristianesimo

a cura di Enrico Rubetti

In questo scritto, molte delle idee già espresse in Del sentimento tragico della vita (1913) vengono rinnovate da una forte vis polemica nei confronti della società e delle ideologie precostituite, e da un intenso dramma interiore. Un conflitto che sta alla base della stessa agonia del cristianesimo che abita ogni singolo individuo, ogni uomo cristiano, che è agonico per definizione. L’agonia è, infatti, la «lotta» di chi vive lottando contro la vita stessa, e contro la morte, poiché il fine della vita è farsi un’anima, un’anima immortale. Questa è per Unamuno «ansia d’immortalità». L’agonia del Cristo sulla croce, che lotta per la salvezza dell’umanità, sarà dunque la stessa agonia che il cristiano sperimenta lottando interiormente per la propria salvezza. L’opera è curata da Enrico Rubetti (Università Vita-Salute San Raffaele di Milano), studioso del pensiero di Sartre e della filosofia esistenzialista del XX secolo. Tra le sue pubblicazioni più recenti ricordiamo La malafede e il nulla. Figure della falsità e della menzogna nel pensiero di Jean-Paul Sartre, Padova 2012.

Autore: De Unamuno Miguel
Anno: 2012
ISBN: 978-88-452-7000-0
Num. Pagine: 360
Editore: Bompiani

Prezzo: 18.00€
15.30€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...