Pagina prodotti

Criminologia / Psichiatria forense

Lo stalker, ovvero il persecutore in agguato. Classificazioni, assessment e profili psicocomportamentali

Gli elementi che caratterizzano il fenomeno dello stalking e le strategie comportamentali adottate dallo stalker per “cacciare la preda”. Il lavoro trae spunto da un’attenta analisi della letteratura scientifica internazionale e riporta numerosi casi clinici e giudiziari che delineano le caratteristiche frequentemente riscontrate in uno stalker, descrivendo in dettaglio i tratti più salienti (rifiuto, ossessione, fantasia, narcisismo e manipolazione).

Autore: Gargiullo, Bruno Carmine - Damiani, Rosaria
Anno: 2016
ISBN: 9788891728319
Num. Pagine: 144
Editore: Franco Angeli

19.50€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Fatti e fattoidi negli abusi sessuali collettivi sui minori

Il fenomeno degli abusi sessuali collettivi all’interno di scuole d’infanzia è esploso in Italia nei primi anni 2000, propagandosi rapidamente sul territorio nazionale – in qualche caso coinvolgendo intere città, infestate dal sospetto dell’esistenza di organizzazioni pedofile dedite a crimini nei confronti degli alunni – con il susseguirsi di nuovi casi sospetti, denunce, allarmi, smentite e dichiarazioni dei bambini sempre più sconvolgenti, accompagnate da disagi psico-fisici. Le accuse hanno travolto da un lato persone non solo incensurate ma del tutto insospettabili – perlopiù insegnanti e ausiliari all’interno delle strutture scolastiche – e dall’altro le famiglie delle presunte vittime, persone altrettanto oneste e di certo estranee a qualsivoglia intento calunniatorio. Il libro, senza negare l’esistenza di tale tipologia di reato, spiega come e perché le accuse possono prendere corpo anche senza un substrato di realtà, intrappolando i genitori giustamente preoccupati per la tutela dei loro figli ma non di rado anche gli inquirenti ed i professionisti (psicologi, neuropsichiatri infantili ecc.) deputati a compiere indagini assai delicate, in primis sui piccoli testimoni presunte vittime.

Autore: Gulotta, Guglielmo (a cura)
Anno: 2016
ISBN: 9788814209468
Num. Pagine: 0
Editore: Giuffrè

Prezzo: 24.00€
20.40€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Criminologia transculturale ed Etnopsichiatria forense

Gli attentati islamici nel mondo e recentemente in Europa e l’inarrestabile avanzata dell’Isis sono fonte di universale preoccupazione. Si sta forse configurando quello scontro tra civiltà e religioni – Oriente contro Occidente – che avevamo ormai relegato nei libri di storia? Occorre analizzare oggi, con lucidità, chiarezza e obiettività, tutti gli aspetti del fenomeno. Quali sono le facce del terrorismo contemporaneo? Quali le cause e, soprattutto, in che modo fronteggiare l’emergenza di una drammatica realtà che è ormai penetrata nelle nostre città? Un altro problema con cui invece già da anni ci stiamo confrontando, con scarsi risultati, è quello dell’immigrazione e della delinquenza a essa correlata; in particolare oggi è la valutazione sociale e giuridica dei “reati culturalmente motivati” (come l’omicidio per la salvaguardia dell’onore familiare) a proporsi con grande forza.
Il saggio che avete tra le mani analizza il problema dell’etnoterrorismo e del rapporto tra criminalità e immigrazione nei suoi aspetti culturali, sociali, religiosi, psicologici, criminologici, psichiatrico-foren- si, politici e giuridici, secondo i più moderni approcci della scienza criminologica, allo scopo di trovare possibili soluzioni strategiche, che nel volume vengono proposte. L’opera si presta a essere letta, studiata e consultata da psichiatri, psicologi, medici-legali, magistrati, avvocati, giuristi, operatori di giustizia, forze dell’ordine, criminologi, educatori, assistenti sociali, sociologi, politici. Ma il testo risulta di grande interesse anche per tutte le persone preoccupate per gli ingravescenti fenomeni del terrorismo islamico e dell’immigrazione incontrollata.

Autore: De Pasquali, Paolo
Anno: 2016
ISBN: 9788865313060
Num. Pagine: 226
Editore: Alpes

Prezzo: 23.00€
19.55€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Delirio di gelosia

Il delirio di gelosia mette a nudo un soggetto ferito, che ha perso il controllo di sé e del mondo che lo circonda. A tale fenomeno patologico è dedicato questo scritto di Jaspers, pubblicato qui per la prima volta in italiano. Concentrando la propria attenzione sulla vita dei pazienti, attraverso analisi lunghe e minuziose, Jaspers ci consente di entrare nella vita di soggetti deliranti, uomini e donne presi in scacco dalla propria ossessione. La domanda che attraversa il saggio riguarda la possibilità o meno di “comprendere” questi mondi, queste vite, questi deliri. Cercando di distinguere tra la gelosia generata nello sviluppo della personalità e quella connessa a un mutamento fisiologico del cervello, obiettivo di Jaspers è capire fin dove, quando è vittima di spettri spaventosi che ne offuscano la ragione, l’uomo agisce ancora come soggetto libero e dove diventa mera espressione di un corpo malato.

Autore: Jaspers, Karl
Anno: 2015
ISBN: 9788860307781
Num. Pagine: 154
Editore: Raffaello Cortina

Prezzo: 12.00€
10.20€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Doppia diagnosi. Tra tossicodipendenza e psicopatologia - Nuova Edizione

Il testo analizza lo stato attuale delle conoscenze sulla doppia diagnosi: la presenza nello stesso soggetto di un comportamento tossicomanico (spesso con abuso di più sostanze) e di una sintomatologia psichiatrica. Oggi più di ieri, i fenomeni di dipendenza chiamano in causa l’intera complessità psichica della persona, di cui sono solo una parte i differenti sottosistemi di sofferenza, strutturati o meno in una precisa forma psicopatologica. Come già la prima edizione, anche questa offre una visione complessiva di tutte le dipendenze, basata su circuiti che si sviluppano su piani interrelati e si articolano con il contesto familiare e sociale. L’autore presenta un’ipotesi sistemica delle relazioni di dipendenza, delineando la struttura che connette cognizioni, emozioni, relazioni e scelte che sostengono la catena tossicomanica. Alla luce delle novità emerse negli ultimi anni, si evidenzia la diffusione di nuovi oggetti di dipendenza. Vecchi consumi, come quello di alcol, riprendono vigore, mentre aumenta sempre più la dipendenza dal gioco d’azzardo. Inoltre, è stato pubblicato il nuovo DSM-5®, che apporta cambiamenti che influenzeranno il pensiero e la prassi clinica di tutti i professionisti della salute mentale. Proprio tenendo conto di tali novità, il testo illustra le strategie interpretative più utili per curare vecchie e nuove dipendenze.

Autore: Rigliano, Paolo
Anno: 2015
ISBN: 9788860307644
Num. Pagine: 317
Editore: Raffaello Cortina Editore

Prezzo: 29.00€
24.65€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Vite violente Psicoanalisi del crimine organizzato

«Non tutte le violenze sono uguali; ve ne sono alcune, diffuse e sedimentate, che destano ancor più interrogativi e possono anche aprire a interessanti riflessioni. È il caso della camorra napoletana. Nella vita quotidiana di questi piccoli e grandi gruppi criminali, le relazioni sono sempre segnate da rapporti di forza e hanno un tratto di ambiguità costante; la lealtà si alterna al tradimento, l’amore intenso all’odio profondo».

Autore: Starace, Giovanni
Anno: 2014
ISBN: 978-88-6843-136-5
Num. Pagine: 182
Editore: Donzelli

Prezzo: 18.00€
15.30€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Quale Mediazione La Mediazione in Italia tra provvedimenti normativi pronunce giurisprudenziali assetti istituzionali ed esigenze della Comunità - ATTI Giornata di Studi

Questo volume si pone come sintesi dello stato dell’arte e, al tempo stesso, come strumento di propulsione per l’approfondimento e la declinazione di proposte operative e fattive che muovano verso lo sviluppo della Mediazione in Italia, secondo una visione globale e di assolvimento dell’esigenza della Comunità Umana

Autore: Turchi, Gian Piero - Romanelli, Michele - Buonocore, Diego
Anno: 2014
ISBN: 978-88-6787-221-3
Num. Pagine: 126
Editore: Cleup

Prezzo: 13.00€
11.05€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...

Controllo dell'anima e distruzione del corpo. Il male perverso e la crudeltà sociale

Il volume si colloca nell’ambito degli studi sul genocidio, con un taglio fortemente interdisciplinare e sovversivo che interessa in primo luogo la criminologia, ma attraverso l’intero campo delle scienze sociali e della filosofia.

Autore: Rossi Lino
Anno: 2011
ISBN: 9788856841565
Num. Pagine: 303
Editore: Franco Angeli

33.00€Prezzo:
Loading Aggiornamento carrello...